Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Casal Barriera, Melis: "Gaeta? Venderemo cara la pelle"

Il direttore sportivo dei gialloverdi torna sulla sconfitta di Paliano e guarda al big match contro la capolista



Massimiliano Melis (©Casal Barriera)

La grande rincorsa del Casal Barriera si è fermata nell'ultimo turno a Paliano, contro la squadra di Russo che è riuscita ad aggiudicarsi i tre punti vincendo 2-1. I gialloverdi di Damiani hanno spezzato dunque la serie positiva di quattro vittorie consecutive ma ha ancora da recuperare il match contro il Morolo, quindi in caso di vittoria sarebbe in seconda posizione a due lunghezze di ritardo dalla capolista Gaeta. E domenica prossima saranno proprio i biancorossi di Gesmundo gli avversari di Fichera e compagni. Intanto, a tornare sulla sfida contro il Paliano è il direttore sportivo Massimiliano Melis: “Dispiace aver perso soprattutto per i ragazzi perché secondo me non meritavano questo esito. Mi dispiace anche per i tifosi che ancora una volta ci hanno seguito in massa e sono stati eccezionali incitandoci dall'inizio alla fine. Una battuta d'arresto che ci può stare, su un campo ostico, e contro una squadra che ha giocatori importanti, esperti e che sicuramente farà bene fino alla fine del campionato. Ma è proprio da questa partita che trovo rassicurazioni per il futuro. Abbiamo comandato per lunghi tratti della partita. Forse siamo stati un po' precipitosi nell'ultimo passaggio. Adesso voltiamo pagina, dobbiamo preparare una partita importantissima contro il Gaeta primo in classifica e che sta dimostrando continuità sia in casa che fuori. Noi venderemo cara la pelle come stiamo facendo dall'inizio cercando di fare un'ottima partita. Mister Damiani ha in mano la situazione e ci prepareremo al meglio per questo scontro”.