Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Cioli Feros sconfitta alla prima di ritorno dall'Active

La compagine castellana cede sul terreno amico del Pala Kilgour contro il team viterbese



14a Giornata
6 - 10

Rosinha (Foto ©Bocale)

La Cioli Feros, orfana di Luciano Mendes, viene sconfitta al primo appuntamento del girone di ritorno. Il confronto con l'Active Network termina infatti 6-10 a favore della formazione del viterbese nella giornata che ha segnato il debutto in maglia amarantoceleste di Jakub Raubo, fratello di Michal.

Dopo appena 3' la Cioli Feros è sotto di due reti; i tagli di Sachet e Quintairos sono fatali e la gara si incanala a favore dell'Active Network (0-2). Marchetti a 6'21'' accorcia le distanze da posizione centrale. Dopo il palo di Curri e un cartellino giallo generoso ai danni di Jakub Raubo, arriva l'1-3 dell'Active con William che riesce a sorprendere la retroguardia della Cioli Feros in contropiede. A 14'09'' capitan Marchetti va ancora a segno, con un tiro dal limite che si insacca all'angolo alto alla sinistra di Callegari. 2-3 e partita riaperta. La conclusione dalla distanza di Alessio Peroni, terminata a fil di palo, e il miracolo di Callegari su Joel chiudono la prima frazione di gioco.

Nella ripresa, in cinque minuti, l'Active assesta un brutto colpo alla Cioli Feros. Vanno a segno Sachet, Lamedica e Davì, l'ago della bilancia torna a spostarsi pesantemente a favore della compagine viterbese (2-6). La formazione di casa schiera il portiere di movimento a 6'10'', andando vicina alla rete con Joel e Marchetti. Subisce però un uno-due dall'Active che va a segno con Lepadatu e William (2-8). A 15'15'' Joel da destra mette in mezzo, spizzata vincente di Christian Peroni che accorcia le distanze (3-8). Dopo un miracolo su Tiziano Chilelli, Callegari deve arrendersi alla conclusione di Kike (4-8). La Cioli Feros subisce ancora un uno-due dalla compagine in maglia bianca, con Lamedica e Sachet che allungano per l'Active (4-10). Negli ultimi 63'' di gioco la Cioli Feros va a segno due volte con Kike - al termine di una triangolazione con Chilelli - e Christian Peroni. La gara si chiude sul 6-10 e con la decima sconfitta stagionale per la Cioli Feros che settimana prossima sarà al PalaGems per confrontarsi con l'Italpol, reduce dalla sconfitta per 6-0 in casa del Ciampino Anni Nuovi.