Notizie
Categorie: Giovanili - UNDER 17 DIL.

Città di Ciampino, Di Cori "Col Trastevere grande prova"

Vittoria contro la prima della classe per gli aeroportuali che sono riusciti a far bottino pieno con un classe 2004



Giulio Di Cori

Il Città di Ciampino vola e sogna dopo l'ultima grande vittoria contro il Trastevere al Superga. Un 2 - 1 che per mister Giluio Di Cori è stato ottenuto grazie ad una prestazione sontuosa dei suoi ragazzi. Il tecnico ci racconta con soddisfazione il match:" Giocavamo contro la prima della classe, una grande squadra guidata da un grande tecnico. È stato un match combattuto e bello deciso dal 2004 Linari che con coraggio e fortuna ho messo nella mischia. Faccio i complimenti a tutti i miei ragazzi, autori di una grandissima prestazione". Era un momento difficile per il Città di Ciampino causa le molte defezioni, per Di Cori la sua squadra:"È stata brava a stringere i denti e a portare a casa 3 punti che danno entusiasmo a tutto l'ambiente". L' obiettivo però non cambia. Di Cori infatti conferma:" La prima cosa è far crescere i ragazzi. La società mi ha chiesto solo questo. Certo fa piacere essere tra le grandi ma adesso arriva il difficile perché dobbiamo essere bravi a non cullarci su qualcosa che non esiste. Non abbiamo fatto ancora nulla, abbiamo solamente vinto una partita importante". Il prossimo incontro contro l'Accademia Calcio Roma per il tecnico del Città di Ciampino non sarà per niente facile:"Il prossimo match è sempre quello più difficile. Servirà resettare e ripartire da zero. Come dico sempre ai miei ragazzi una vittoria vale come una sconfitta. Dobbiamo pensare esclusivamente all'Accademia Calcio Roma". Di Cori chiude l'intervista ringraziando il suo staff:"Meritano un plauso particolare tutte quelle persone che mi sono vicine e lavorano sottotraccia. Grazie a Giuseppe Porcella, Luca Emili, Mauro Rosatelli, Piero Mazzotta, Claudio Conflitti, Renato Cera e Max Confortini".