Notizie
Categorie: Altri sport

Claudio Chiappucci: "La ripresa? Il virus ha azzerato ogni pronostico"

El Diablo ripercorre la sua carriera fino ad arrivare ai giorni d’oggi, con il Giro e il Tour posticipati a causa dell’emergenza sanitaria



Chiappucci al traguardo del Sestriere nel Tour del '92

Lunedì 25 maggio torneremo in edicola con un numero ricco di interviste, approfondimenti e speciali. Tra i numerosi contenuti che troverete nella nostra edizione cartacea, ci sarà anche l'intervista esclusiva al mito del ciclismo italiano Claudio Chiappucci. El Diablo rivive gli anni nei quali si è reso protagonista con una panoramica anche su come è cambiato il modo di interpretare le corse e sullo slittamento di Giro e Tour a causa del Covid-19. “Al Sestriere sorpresi tutti compreso me, quella fuga non fu preparata a tavolino. La ripresa? Il virus ha azzerato ogni pronostico”.


La versione integrale sarà disponibile nell'edizione cartacea di lunedì 25 maggio: #TorniamoInEdicola