Notizie
Categorie: Giovanili - UNDER 15 DIL.

Colpo Campus Eur, Torrenova superato 2-0 al "Tre Torri"

Vittoria esterna per la formazione bianconera al "Tre Torri" al termine di un match difficile e in bilico fino all'ultimo



18a Giornata - 13 feb 2019
0 - 2

Campus Eur under 15

TORRENOVA Domenici 6, Ortu 6.5, Asci 6, Farcomeni 6 (25'st Farina 6), Gabrielli 6 (11'pt De Marzo 6), Iori 6.5, Giovagnoli 5.5, Leoni 6 (25'st De Cesaris 6), Pronkina 6.5, Fabiani 5.5 (15'st Tolazzi 5.5), Gatta 5.5 (1'st Iaconeta 6) PANCHINA Matteotti, Bernardi, Baioni ALLENATORE Sbarzaglia


CAMPUS EUR Foschini 6.5 (32'st Liccardi 6), Bianchi 6, Verde 6, Bacchetta 6, Sagone 6 (31'st Ingianna 6), Pacini 6.5, Bartolini 6.5 (12'st Stecca 6), Di Giorgio 6 (32'st Bartoli 6), Iattarelli 6.5 (26'st Brachini 6), Costanzelli 6.5 (30'st Cuppone 6), Evangelista 6.5 (2'st Verde 6) ALLENATORE Tibuzzi


MARCATORI Bartolini 20'pt (C), Pacini 30'pt (C)


ARBITRO De Angelis di Roma 2, 6.5


NOTE Ammoniti Di Giorgio, Iattarelli Angoli 5-5 Fuorigioco 2-0 Rec. 5'st


Continua il momento positivo del Campus Eur di Tibuzzi, che dopo aver imposto lo 0-0 alla Tor Tre Teste capolista, sbanca 2-0 il campo del Torrenova nel recupero della diciottesima giornata. Il match, rinviato il 27 Gennaio per l'impraticabilità del campo, vedeva opporsi due formazioni a caccia di punti fondamentali per la salvezza. Il Torrenova, quint'ultimo, era alla ricerca di punti preziosi per accorciare la distanza che lo separa dall'Atletico 2000, ultima squadra ad occupare una posizione valida per restare in Elite. Il Campus Eur, leggermente più su, cercava una vittoria che potesse farlo uscire definitivamente dalla lotta per evitare la zona rossa. Missione compiuta per i ragazzi di Tibuzzi, capaci di ottenere 3 punti al termine di un match brutto e reso ancor più difficile dalle condizioni del campo. Prima frazione equilibrata, condita da pochissime occasioni da goal. Il primo squillo arriva abbastanza presto ed è firmato da Iattarelli, che spara alto da posizione vantaggiosa al termine di una bella azione corale (2'). La sensazione è che ci voglia un episodio per sbloccare lo 0-0, e così accade: al 20' Bartolini è bravo a sfruttare una punizione dal limite, calciando sotto la barriera e mettendo la palla lì dove Domenici non può arrivare, siglando così il goal dello 0-1. La reazione del Torrenova è tiepida e non produce grandi risultati. La maggior palla goal del primo tempo dei locali è una punizione dal limite di Leoni, alta di poco (28'). Ma al 30' arriva come un fulmine a ciel sereno il raddoppio ospite: calcio d'angolo dalla sinistra e incornata solitaria di Pacini, che firma lo 0-2. Nella ripresa il Torrenova sembra entrare in campo più convinto, anche se le idee restano poche. Al 10' Pronkina si mette in proprio e, dopo aver portato a spasso mezza difesa avversaria, calcia alto da posizione ravvicinata. Qualche minuto più tardi è Ortu a sfiorare il goal, ma il suo tiro cross da buona posizione non sortisce l'effetto desiderato. Al 27' ecco l'episodio che può cambiare il match: Di Giorgio stende Giovagnoli all'entrata dell'area del rigore, dal dischetto si presenta lo stesso numero 7 locale, ma la sua conclusione non è perfetta e viene respinta abilmente da Foschini, che mantiene lo 0-2. Non succede più nulla e la partita si trascina lentamente fino al triplice fischio dell'arbitro, che manda le squadre sotto la doccia e decreta il successo del Campus Eur.