Notizie
Categorie: Altri sport

D- Palombara non decolla. Picecchi "Possiamo crescere"

La squadra sabina sta incontrando qualche difficoltà in questo inizio di campionato, ma c'è tanta voglia di riscatto



Veronica Picecchi

E' un Palombara ancora in fase di assestamento quello che sta parteciapndo al campionato di Serie D. Nell'ultimo incontro è arrivata una sconfitta con la Giro Volley, ma il tempoo del riscatto è già vicino, visto il recupero contro l'Egan “Le avversarie avevano esperienza e tecnica, quindi hanno avuto la meglio, ma non bisogna perdere la pazienza. Mai”. Sono le parole a caldo di Veronica Picecchi, capitana dell’EdilFema Palombara Pallavolo, dopo la gara contro il GiroVolley persa per tre a zero nel campo di Montesacro domenica pomeriggio. Veronica è già una veterana della squadra, nonostante la giovane età (19). Cresciuta tra le fila della Palombara Pallavolo ricopre il ruolo di alzatrice. Ragazza umile, determinata e matura; lo dimostra l’atteggiamento nei confronti delle nuove entrate: “Nella nostra squadra ci sono molti elementi buoni: possono crescere con costanza, i risultati arriveranno”. Lei è sempre pronta a spronare tutte in ogni fase di gioco. Per il team è la terza sconfitta consecutive ma non si perde d’animo: “Ci sono ancora  ruoli in campo da definire, siamo in fase di assestamento. Contro il GiroVolley è stata una gara ostica ma l’abbiamo affrontata a testa alta: lo si comprende dai parziali  (25/19, 25/23, 25/20 , ndr). Ci sono stati errori, alcuni inevitabili. Mi piacerebbe che la squadra crescesse nel tempo, in questa stagione e negli anni. La Palombara Sabina  è un territorio bellissimo che puo’ offrire molte possibilità e talenti”.