Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Eccellenza, regna l'equilibrio: nessuno a punteggio pieno

Sette squadre, tra i due gironi, al comando della classifica, ma nessuna è stata in grado di vincere 3 gare su 3



Team Nuova Florida, una delle capolista del girone B (©Torrisi)

Prima dell'inizio della stagione in molti avrebbero puntato su un'Eccellenza molto equilibrata, specialmente per quanto riguarda il girone A. Previsioni che sembrano confermate, almeno dopo queste prime giornate. In 270' nessuna squadra è riuscita a centrare un filotto di tre vittorie, neanche il super Pomezia di Gagliarducci, destinato ad interpretare il ruolo di dominatore assoluto del girone B. Nei due raggruppamenti sono al momento 7 le squadre in vetta alla classifica. CreCas, Unipomezia, Astrea e Pro Calcio Tor Sapienza nell'A, Team Nuova Florida, Virtus Nettuno e Città di Anagni nel B. Una situazione analoga si verificò già lo scorso anno del raggruppamento poi vinto dal Cassino, con la formazione azzurra che, dopo la vittoria all'esordio, venne fermata sul pari alla seconda giornata dal Roccasecca. Mentre Colleferro e San Cesareo, partite con due vittorie, si fermarono alla terzo turno con Serpentara e Cedial Lido dei Pini. Ben diverso, invece, il discorso per quanto riguarda il girone A, dove lo SFF Atletico partì come un vero martello pneumatico. La corazzata di Scudieri iniziò con ben 6 vittorie consecutive, prima dello stop imprevisto sul campo della Compagnia Portuale. Tornando al presente, è sicuramente presto per dare giudizi e probabilmente alle grandi squadre servirà ancora qualche tempo per ingranare al meglio. Sembrà, però, che l'equilibrio sia destinato a resistere, specialmente se le rivali del Pomezia confermassero le buone impressioni di questo avvio.