Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

El Tiburon scalpita: "Palestrina, ci faremo trovare pronti"

Vincenzo Compagnone si allena a parte ma vuole già una maglia da titolare contro la Vis Sezze



Compagnone (©GazReg)

El Tiburon scalpita e vuole il campo al più presto. Vincenzo Compagnone, giovane attaccante del Palestrina al momento si allena a parte a causa di qualche piccolo fastidio, ma è già pronto a caricarsi la squadra sulle spalle in vista dell'esordio dell'8 settembre contro la Vis Sezze. Queste le sue parole.


Ciao Vincenzo, come ti senti e come pocede la preparazione?

"Vorrei essere in forma, a livello fisico non sono al meglio per alcune infiammazioni e al momento sto svolgendo un lavoro differenziato. Voglio rimettermi a posto per l'inizio del campionato e magari anche per qualche minuto domenica per la coppa del Centenario. Ma ovviamente deciderà il mister... Per il resto ci stiamo preparando bene e vogliamo iniziare subito con il piede giusto". 


Quale potrebbe essere la dimensione del Palestrina in un girone che non vede una super favorita ma tanto equilibrio?

"Ovviamente partiamo in modo tranquillo, cercheremo di fare più punti possibili nel girone d'andata e poi tireremo le somme. Nel ritorno partirà un altro campionato... Palestrina è una piazza abituata a certi livelli e noi sicuramente non ci faremo trovare impreparati".


A livello personale cosa ti aspetti? 

"Sono uno che mette il gruppo davanti al singolo, quindi preferirei vincere con la squadra. Poi se tutto ciò arriva con il mio contributo sia a livello di gol che di prestazioni, tanto di guadagnato".