Notizie
Categorie: Giovanili

Esordienti, la Romulea passa di misura contro l’Accademia Frosinone

Le parole dei due allenatori alla fine del secondo quarto di finale in scena al campo “Pio XII”



Nel secondo turno dei quarti di finale del Torneo “Galeazzi”, la Romulea sImage titlei aggiudica la semifinale vincendo per 1 a 0 ai danni dell’Accademia Frosinone. Un match in equilibrio dall’inizio alla fine, con i due portieri quasi mai chiamati in causa, risolto proprio nell’ultima frazione solo grazie ad un autogol sfortunato nei minuti conclusivi di gara. Questa volta non è finita ai rigori- ci spiega sorridendo il tecnico dei ragazzi della Romulea, Valerio De Carli-  è stata una partita molto equilibrata. I ragazzi oggi si confrontavano con una realtà professionistica e devo dire che sono molto soddisfatto soprattutto, per l’approccio mentale alla gara, per l’intensità ma anche per la voglia dimostrata in campo da tutta la squadra e adesso ci prepariamo per la semifinale. Onore al Frosinone che, malgrado il risultato finale, ha giocato bene mettendoci a tratti anche in difficoltà ma penso che il passaggio del turno dei miei ragazzi sia più che meritato”. Un filo di amarezza invece, si percepisce dalle parole del mister in seconda dell’Accademia Frosinone, Simone Bottaro: “E’ stata una partita giocata in maniera corretta da entrambe le squadre e molto equilibrata fino all’ultimo minuto. Peccato per il gol subìto dove abbiamo perso male un pallone a centrocampo e ci siamo fatti sorprendere; loro poi sono un buona squadra e per come si era messa la partita si capiva che poteva essere sbloccata solo da un episodio e purtroppo, così è stato”.