Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Ferentino no limits: Cestra al centro della difesa amaranto

L'ex Arce e Alatri, classe 1984, entra nella rosa dei ciociari di Francesco Pippnburg. Altro tassello di un mosaico di assoluto livello



Ferentino, ufficiale l'acquisto di Cestra

Da una cattedrale del calcio ciociaro all'altra. Il destino di Gianmarco Cestra è legato indissolubilmente a piazze storiche e dal blasone riconosciuto oltre i confini della provincia di Frosinone. Il difensore centrale classe 1984 da oggi ha in mano il chiavistello della "Città dello Sport" e sarà l'arcivescovo del reparto arretrato dei gigliati di Francesco Pippnburg. La professionalità, l'istinto di provarci anche in fase offensiva hanno posterizzato il pubblico del "Chiappitto" di Alatri. Cestra si sposta di una decina di chilometri, ma in campo dimostrerà carisma e voglia di lottare per i colori amaranto, nella consolidata zona di competenza. Domani al "Tomei" nell'amichevole contro il Sora, il primo crash test per vederlo all'opera con la nuova maglia. Il Ferentino 2019/2020 sembra disegnato da Pablo Picasso, un'opera d'arte pronta a scendere nel museo della Promozione tra gli autori più attesi.