Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Final Eight: L'Ardenza Ciampino esce in semifinale

I laziali cedono il passo contro un Barletta che accede così alla finale



Ardenza Ciampino eliminata

Nella semifinale di Coppa Italia, l’Ardenza Ciampino incontra la squadra che ospita la manifestazione, il Barletta Calcio a 5. Dopo i quarti disputati contro una formazione di grande prestigio, ad attendere i ciampinesi ce ne è un’altra composta da forti individualità.

L’Ardenza Ciampino parte con Vailati, Terlizzi, Everton, Abraham e Fumes; il Barletta con La Rocca, Iglesias, Pichon, Garrote ed Acocella. Avvio con il piede sull’acceleratore per i ragazzi di Micheli che dopo 20” mostrano subito la propria personalità: Terlizzi per Fumes poi ancora il capitano per Everton il quale trova però Garrote sulla sua traiettoria pronto ad intercettare. Everton su punizione, poi De Vincenzo abile a recuperare palla lungo fascia e a puntare la porta ma nessuna delle due azioni viene concretizzata. Nei primi dieci minuti effettivi i ciampinesi sfiorano il gol in sei circostanze lasciando al Barletta solamente un’occasione con Garrote. La gara procede su ritmi alti con un’Ardenza Ciampino autrice di un gioco fatto di qualità e velocità: una nuova opportunità, su calcio d’angolo, viene creata da Fumes ma il suo tiro va alto sopra la traversa. Per il Barletta da segnalare i tentativi di Waltinho e Garrote. A pochi secondi dalla fine, in modo fortuito, un tiro di Garrote permette al Barletta di portarsi sullo 0-1. Squadre al riposo.

L’Ardenza Ciampino rientra in campo determinata e grintosa. Le prime due importanti occasioni si presentano ad Abraham ma La Rocca interviene e salva il parziale. Travolgente e compatta, la formazione ciampinese continua ad impegnare la difesa del Barletta: Terlizzi per Abraham quindi il numero sedici dopo uno scambio con Fumes prova con potenza dalla fascia destra ma La Rocca nuovamente si oppone. Everton prima da destra e poi da posizione centrale, Mattarocci, da distanza ravvicinata, su assist di De Vincenzo, ma la sfera sembra destinata a non voler entrare. Al 10° il gol arriva ma è del Barletta, Pichon firma lo 0-2. Riparte l’Ardenza Ciampino, ottima opportunità quella di Abraham ma un palese fallo in area non viene fischiato dal direttore di gara pertanto calcio di rigore non concesso alla formazione di Micheli. Continuano a premere i ciampinesi e a distinguersi per alto livello tattico, al 15° però Waltinho mette a segno lo 0-3. Micheli gioca la carta del portiere di movimento, De Vincenzo quindi in alternanza a Vailati. Buono il tentativo di De Vincenzo ma La Rocca devia in angolo. Con il portiere di movimento schierato, quindi a porta sguarnita, il Barletta riesce a portarsi tra il 17° e il 18° sullo 0-5 con la tripletta di giornata di Garrote. Ancora due minuti di gioco, lo spirito dell’Ardenza Ciampino è vivo e la squadra continua a lottare con tenacia su ogni pallone: Abraham, negli ultimi istanti, impegna ancora La Rocca il quale riesce però a lasciare inviolata la propria porta. Sullo 0-5 è destinata a chiudersi la sfida, la sfida in cui i ciampinesi hanno dato prova di carisma, carattere e doti tecniche fino ai secondi finali.

L’Ardenza Ciampino ha creato una grande mole di gioco ma non è riuscita mai ad andare a segno in quella porta tante volte sfiorata. L’Ardenza Ciampino esce dalla Final Eight in semifinale, ma esce con la consapevolezza della propria forza a riprova del valore che contraddistingue tutti i suoi componenti. Grande cuore, forte spirito di sacrificio, alto tasso tecnico: tutto questo è l’Ardenza Ciampino. L’Ardenza Ciampino che nel percorso di Coppa, come in quello che sta conducendo in campionato, si è resa protagonista, aldilà dell’ultimo risultato negativo, di due considerevoli performance.


Ardenza Ciampino Calcio a 5 – Barletta Calcio a 5 0-5


MARCATORI 19'pt Garrote (B), 10' Pichon (B), 15' Waltinho (B), 17' Garrote (B), 18'st Garrote (B) 


ARDENZA CIAMPINO CALCIO A 5 Germani, Vailati, Terlizzi, Everton, Terron Alvarez, De Vincenzo, Mattarocci, Abraham, Lemma, Dominici, De Luca, Fumes. ALLENATORE Micheli


BARLETTA CALCIO A 5 La Rocca, Iglesias, Pichon, Garrote, Acocella, Capacchione, Binetti, Focosi, Waltinho, Divincenzo, Calabrese, Stella. ALLENATORE Dazzaro


ARBITRI Miranda di Castellammare di StabiaGallinella di Foligno


CRONO Crocifoglio di Napoli