Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Francesco Prati, dove il futuro? È caccia al regista

Sono tante le offerte per il forte centrocampista tra D ed Eccellenza: "Non voglio prendere decisioni affrettate"



Francesco Prati (©Del Gobbo)

Francesco Prati, centrocampista centrale classe 1990, ha chiuso l'ultima stagione in Eccellenza con la maglia del Latina Scalo Sermoneta conoscendo sul campo un'incredibile quanto beffarda retrocessione, dopo una prima fetta di campionato al servizio della Lupa Roma in Serie D. Anche in questo caso un'esperienza davvero poco fortunata. Per il forte regista si sono aperte nuovamente le porte del mercato e su di lui è partita una vera e propria caccia. Sono infatti diverse le offerte tra D ed Eccellenza arrivate nell'ultimo periodo, in particolare da Anzio, Nettuno, Genazzano, Sezze e Tor Sapienza come conferma lo stesso calciatore. “Sì, paradossalmente ho ricevuto più chiamate quest'anno che sono retrocesso che l'anno scorso quando ho vinto il campionato (ride ndr). La mia priorità sarà sempre quelle di tornare in Serie D ma il gioco deve valere la candela, dunque dovrà esserci un progetto serio e non come l'ultimo alla Lupa Roma. Mi aspettavo certamente di più ma è andata come è andata. Vengo da una stagione che ha visto anche lo sfortunatissimo play out con il Latina Scalo dopo una lunga cavalcata impreziosita dai successi con Arce e Sora, ma che purtroppo si è interrotta sulla traversa di Aquilani al 119'. In ogni caso sono dei momenti che comunque ti aiutano a crescere, oggi come nelle vittorie passate. Adesso sto valutando con attenzione tutte le ipotesi senza prendere decisioni affrettate. C'è ancora tempo, vedremo cosa accadrà”.