Notizie
Categorie: Altri sport

Frascati, quarto posto nella “Christmas Cup” di Roma

Ottimi piazzamenti per le atlete castellane nella recente manifestazione capitolina



Le ginnaste castellane

Il settore ginnastica ritmica dell’Asd Judo Frascati continua a fornire risposte importanti. In attesa delle gare ufficiali del 2020 (che partiranno già nei prossimi due fine settimana con appuntamenti federali e promozionali Uisp), le ragazze allenate da Laura Lauretti, Lavinia Freda e per la parte coreografica da Valeria Bertoni si sono fatte apprezzare nell’ultima domenica prima di Natale nella seconda edizione della “Christmas Cup”, un appuntamento organizzato dall’ente promozionale Uisp presso il PalaSporting di via Giacomo Brogi a Roma. Il team tuscolano ha portato in gara Valeria Capogna (atleta nata nel 2006), Ludovica Di Vincenzo (classe 2000) e Gaia Ciarleglio (2001) che si sono ben comportate nella categoria Junior-Senior come sottolinea il tecnico Lavinia Freda: “La manifestazione di fine dicembre era dedicata alle ginnaste del settore promozionale e agonistico. La modalità in cui si è svolta è stata per rappresentazione societaria ovvero ogni società poteva portare una rappresentativa di minimo due e massimo tre ginnaste che si sono succedute in esercizi individuali con attrezzi differenti. Ludovica si è cimentata col cerchio, Gaia col nastro e Valeria con la palla. In questo evento – continua a spiegare la Freda - gli istruttori potevano indicare un esercizio “jolly” (per uno dei tre portati in gara, ndr) che permetteva di raddoppiare il punteggio determinante la classifica finale. La nostra scelta è ricaduta sull’esibizione di Valeria Capogna che ha sfoderato sicuramente una buona prestazione. Alla fine della manifestazione il nostro team si è piazzato al quarto posto e il risultato complessivo è stato indubbiamente soddisfacente”. Il podio sfiorato ha confermato la bontà del lavoro portato avanti in palestra dalle atlete dell’Asd Judo Frascati, già tornate ad allenarsi dopo la breve pausa per le festività natalizie. Ora si attendono nuovi riscontri dalle prime esibizioni del 2020.