Notizie
Categorie: Nazionali - Under 16

Frosinone, niente rivoluzioni sulle panchine 2019/20

Nessuna scossone nel parco allenatori, il club gialloblu sarebbe piuttosto orientato a dare continuità agli attuali tecnici che andrebbero così verso un cambio di categoria



Frosinone ©DeCesaris

Il Frosinone comincia a progettare la prossima stagione. In casa gialloblu, forti dell'ottimo lavoro svolto nella recente stagione, non sembrano proprio voler dar vita a particolari rivoluzioni, soprattutto sulle panchine. La prima novità, ormai certa, è quella del cambio di allenatore in Primavera. D'Antoni è infatti ai saluti pronto a tornare nella sua cara Monterosi liberando così una casella che però pare aver già trovato un nuovo padrone. L'allenatore della Primavera del Frosinone del prossimo anno, a meno di sorprese dell'ultimo minuto, dovrebbe essere Luigi Marsella. Il tecnico, attualmente all'Under 17, è in pole per l'incarico. I cambiamenti però non finiscono qui visto che anche Di Michele e Galluzzo dovrebbero salire di categoria. I due tecnici potrebbero così continuare a lavorare sui gruppi avuti nell'ultima stagione e che tante soddisfazioni hanno regalato. I playoff raggiunti dai due gruppi sono infatti stati due traguardi a dir poco graditi dal club che vorrebbe continuare a puntare forte sui due. Il quadro delle categorie Nazionali si chiuderebbe poi con il ritorno di Carinci all'Under 15. Decisione che permetterebbe al tecnico di proseguire il percorso intrapreso quest'anno in Under 14. Al momento non c'è ancora alcuna ufficialità ma le sensazioni, con 3 gruppi che l'anno scorso hanno raggiunto i playoff scudetto e uno che li ha sfiorati, sono quelle che vorrebbero il Frosinone orientato a dare continuità di lavoro ai tecnici.