Notizie
Categorie: Cronaca e cultura

Genius Loci: alla scoperta di luoghi straordinari

Concerti dal 5 settembre al 10 ottobre con grandi artisti della scena sperimentale, il tutto accompagnato dai borghi di Roma e Viterbo



Rocca Frangipane di Tolfa

Musica, cultura e luoghi d’eccezione. Il progetto Genius Loci animerà le province di Roma e Viterbo con sei appuntamenti imperdibili, in programma tutti i sabati a partire dal 5 settembre fino al 10 ottobre 2020. Un’esperienza d’ascolto unica e innovativa, che ha l’obiettivo di valorizzare i beni culturali e i siti archeologici del Lazio offrendo esperienze di spettacolo ad alto impatto emotivo. Concerti di musica ambient e sperimentale, da camera e classica, in dialogo con i luoghi suggestivi e ricchi di arte e storia, per godere dello spettacolo dal vivo come fosse un rituale, un momento collettivo in grado di emozionare e suggestionare e di raccontare il passato ed il presente. Laboratori, visite guidate, passeggiate naturalistiche e degustazioni di prodotti locali per accompagnare gli spettatori in una riscoperta culturale del territorio offrendo un’esperienza sensoriale e culturale stimolante. Il tour nei siti storici e archeologici del Lazio attraversa l’area dell’Etruria e la collega idealmente alla Capitale. Il primo appuntamento, il 5 settembre, è alla Rocca Frangipane di Tolfa, tra le rovine di un piccolo castello medievale sulla cima della montagna con un panorama mozzafiato sulle valli circostanti. Il sabato successivo, 12 settembre, sarà la volta della Necropoli Etrusca di Cerveteri, capofila del consorzio dei Comuni a cui è stato riconosciuto il titolo di Città della Cultura del Lazio 2020, al Parco Regionale Marturanum di Barbarano Romano, ricco di reperti etruschi, al borgo abbandonato di Canale Monterano, fino al borgo di Ostia Antica e ai sotterranei segreti di Viterbo.  Gli artisti in programma sono interpreti di altissimo livello ed esperienza internazionale, per dei concerti altamenti suggestivi, che verranno trasmessi in streaming sulla web tv MArteChannel per permettere a tutti di conoscere alcuni dei luoghi più straordinari del Lazio. Si parte con il concerto spettacolo di Gianluca Secco e Antonio Arcieri, tra canzone d’autore, blues, jazz e sonate per pianoforte. Spazio poi alla musica strumentale con la suonatrice d’arpa di livello internazionale Diane Peters, a Irene Betti e il suo pop-harp, e alle sonorizzazioni dei Camera. In chiusura toccherà a due grandi cantautori: l’irriverente leader dei Nobraino Lorenzo Kruger e il pluripremiato Ivan Segreto con il suo iconico pianoforte.  L’iniziativa è organizzata dall’associazione ARTmosfera ed è parte del progetto Su:ggestiva, in un percorso che terminerà con una straordinaria rassegna durante la Biennale MArteLive 2021. La direzione artistica è curata da Scuderie MArteLive la che dal 2001 realizza e promuove eventi, spettacoli e festival di ogni genere in tutta Italia.  Scuderie MArteLive, rappresentando gli artisti di sedici discipline (street artist, pittori, fotografi, fumettisti, grafici, ballerini, attori, scrittori, registi, videomaker, dj, vj, musicisti, artisti circensi, artigiani e stilisti) che compongono il concorso MArteLive, si attesta fra le più grandi agenzie di spettacolo italiane, distinguendosi per la varietà e  il numero cospicuo di progetti, con centinaia di proposte in catalogo, che confluiscono continuamente in essa, grazie all'assiduo scouting operato su tutto il territorio nazionale. Evento realizzato con il contributo della Regione Lazio