Notizie
Categorie: Giovanili - UNDER 16 DIL.

Giudice Sportivo: vittoria a tavolino per il Cecchina

Il Giudice Sportivo ha deliberato il 3-0 a tavolino a favore della Pro Calcio dopo i fatti della partita contro il Falaschelavinio



Attraverso il Comunicato Ufficiale numero 113 il Giudice Sportivo ha deliberato il 3-0 a tavolino a favore della Pro Calcio Cecchina dopo i fatti in merito alla gara contro il Falaschelavinio. Sono arrivate anche delle sanzioni per la società rossoverde che dovrà pagare delle multe e scontare le inibizioni sancite. Di seguito il comunicato:


Il Giudice Sportivo- esaminati gli atti ufficiali relativi alla gara di cui in epigrafe

RILEVA

- al 21' del secondo tempo per proteste nei confronti dell'arbitro i Sigg. CAPASSO Gianni (dirigente) eMARTINI Luciano (allenatore) e D'AMARO Alfonso (massaggiatore) tesserati per la societàFALASCHELAVINIO entravano indebitamente sul terreno di gioco e gli rivolgevano frasi offensive eminacciose. I suddetti contestavano l'arbitro di avere messo le mani addosso ad un calciatore dellapropria squadra.- a seguito di tale episodio, l'arbitro veniva accerchiato ed offeso dai seguenti calciatori che considerava espulsi: TUFI Andrea - IMBIMBO Damiano - IULIANO Luca - CIUTIIS Lorenzo - ROSANA Riccardo -NATALE Lorenzo (calciatore in panchina perchè sostituito)

.In relazione a quanto sopra, la Società FALASCHELAVINIO restava in campo con un numero di calciatori inferiore a quanto previsto dalle norme vigenti. Pertanto l'arbitro sospendeva la gara al 23' del secondo tempo sul seguente punteggio: PRO CALCIO CECCHINA - FALASCHELAVINIO 1 - 1. La responsabilità dell'anticipata conclusione della gara va attribuito alla società FALASCHELAVINIO in virtù all'art. 10 comma 1 del CGS

DELIBERA

a) di infliggere alla società FALASCHELAVINIO la punizione sportiva della perdita della gara con ilpunteggio di 0 - 3 nonchè l'ammenda di euro 100,00.

b) di inibire il Sig. CAPASSO Gianni (FALASCHELAVINIO) fino al 31.01.2020.

c) di squalificare il Sig. MARTINI Luciano (allenatore FALASCHELAVINIO) per due gare effettive.

d) di inibire il Sig. D'AMARO Alfonso (massaggiatore FALASCHELAVINIO) fino al 31.01.2020.

e) di squalificare per due gare effettive i seguenti calciatori della società FALASCHELAVINIO: IMBIMBO Damiano - TUFI Andrea - NATALE Lorenzo - ROSANA Riccardo - IULIANO Luca - CIUTIIS Lorenzo.

Si trasmettono gli atti alla Procura Federale della FIGC per ulterior accertamenti in merito alle accuse deidirigenti della società FALASCHELAVINIO rivolte all'arbitro.