Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Il Fiano Romano alza la voce: Spes Poggio Fidoni ko

Cinque gol per la formazione di Antoniutti che spedisce praticamente in Prima Categoria il club sabino



31a Giornata
5 - 0

FiANO ROMANO  Baldoni, Rinaldi, Mandolini, Gasperini, De Simone, Marcelli, Turchi, Moretti, Pangrazi, Pangallozzi, Giannetti PANCHINA Lobello, Agresti, Serpico, Papa, Rucco, Rulli, Pennacchini, Sene Pape, Serio ALLENATORE Antoniutti

SPES POGGIO FIDONI Natali, Massimi, Pengili, Donati, Brucchetti, Di Loreto, Capretto, Fany, Mariantoni, Di Lorenzo, Franceschini PANCHINA Ricci, Lucarelli, Simonetti ALLENATORE Lattanzi

MARCATORI Pangrazi 9'pt e 38'st, Giannetti 29'pt (F), Pangallozi 8' e 21'st rig.

ARBITRO Symonets di Tivoli ASSISTENTI Zoni di Roma 2 e Di Curzio di Civitavecchia


Esulta il Fiano ©De Cesaris

Il Fiano Romano ritrova il successo dopo l'ottima prova contro il Tivoli fuori casa, terminata 0-0 la sfida del Galli, e travolge in casa la Pertini la Spes Poggio Fidoni, condannandola praticamente alla retrocessione in Prima Categoria. Vince 5-0 la formazione di Piercarlo Antoniutti che passa in vantaggio al 9' col gol di Pangrazi che realizza in mischia. Al 29' arriva il raddoppio e lo firma Giannetti: scambio al limite con Pangrazi col pallone di ritorno che gli arriva in posizione dubbia, ma poi è 2-0 con un bel tiro. Nella ripresa segna subito Pangallozzi, con un tiro dal limite che si spegne alla sinistra di Natali, e poi al 21' lo stesso numero 10 di casa realizza un calcio di rigore. Il 5-0 è opera di Pangrazi che infila Natali con un gol da 35 metri. Fiano Romano sempre terzo vista la vittoria del Palestrina.