Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Il resoconto del week end delle giovanili del Velletri

Vince solo l'Under 15 di Montagna: cadono le altre tre formazioni biancocelesti



L'Under 19 del Velletri

Chiuso un nuovo week end di gare in casa Velletri. Questo il resoconto delle gare delle giovanili veliterne.


UNDER 21

Un black out di circa 10 minuti fa saltare la possibilità del Velletri calcio a 5 di portare a casa almeno un pareggio contro l’Atletico Pavona, formazione alla portata dei biancoblù, ed invece al termine della partita sono proprio i castellani a portare a casa i tre punti, con un risultato che solo a leggerlo appare vistoso e senza bisogno di commenti. Invece è stato proprio il Velletri a tenere testa. Nel primo tempo, gara scoppiettante e alla pari con il Pavona che si porta avanti di due reti. La reazione del Velletri non si fa attendere ed accorcia le distanze prima con Renna e poi raggiunge il pareggio con Di Bari. Il due pari galvanizza il Velletri che tiene bene il campo fino al riposo. Nella ripresa dopo una prima fase equilibrata è il Velletri a rompere gli equilibri con una rete di Renna che porta in vantaggio il roster biancoblù. Il Pavona cerca le reazione, ma il Velletri tiene fino al gol del pareggio che arriva a meno di dieci minuti dal termine. A questo punto della gara viene meno la concentrazione dei veliterni di mister Vicario, che invece di tenere testa agli attacchi del Pavona, si disuniscono e subiscono quattro reti negli ultimi minuti. Un vero peccato perché la trasferta di Pavona poteva essere favorevole al roster veliterno a migliorare la classifica. Domenica i biancoblù veliterni giocheranno tra le mure amiche ed affronteranno la prima della classe, il Real Castel Fontana.


UNDER 19

A guardare il risultato si potrebbe pensare che la Roma abbia avuto vita facile, invece i ragazzi di mister Nanni hanno affrontato la gara a viso aperto e per larghi tratti hanno giocato alla pari con una squadra che ha nelle sue fila praticamente tutti stranieri. Anche se il divario tecnico è apparso evidente, il Velletri ha messo in campo tanta grinta, ma da sola non è bastata, anche se le azioni per andare a rete sono state diverse e in tre occasioni il portiere giallorosso si è dovuto superare per evitare il gol. CI sono voluti 5 minuti di gioco per la Roma per passare in vantaggio. Discesa lungo banda, palla in mezzo e gol. Il Velletri cerca la reazione e si butta in avanti, prima con Mandato, poi con Acchioni e con Sgueglia, sfiorano il pareggio. A cinque minuti dal termine del primo tempo, dopo un lungo periodo giocato più o meno alla pari, la Roma trova il secondo gol in maniera fortunosa. Sul due a zero, arriva la reazione migliore del Velletri. IL portiere giallorosso manda in angolo un tiro secco di Sgueglia e su Acchioni sfodera una super parata. La terza rete per i capitolini arriva a due minuti dal termine con uno schema su punizione, Nella ripresa i giallorossi tengono il campo col Velletri a contenere, ma al 5 della ripresa ancora uno scambio in velocità porta al quarto gol della Roma. Dopo sette minuti arriva l’opportunità per il Velletri. Un fallo su Cascapera porta il Velletri ad una punizione. Parte Sgueglia che con un cucchiaio maldestro batte il portiere ospite per il gol della bandiera del Velletri. Il gol galvanizza i biancoblù che ancora con Cascapera e Sgueglia impensieriscono la retroguardia giallorossa, che trova però la quinta rete con un tiro libero trasformato con abilità. La partita poi non dirà più nulla fino a 20 secondi dalla sirena: un errore in disimpegno faceva lanciare il contropiede dei giallorossi che trovavano la sesta e ultima rete. Una sconfitta contro la prima della classe. Domenica i ragazzi di mister Nanni saranno attesi a Ciampino che naviga in piena zona play off .


UNDER 17

Nulla da fare per i giovani under 17 di mister Scarsella, che hanno la peggio nella gara contro il Frosinone, prima del proprio girone. Troppo evidente il divario, soprattutto tecnico tra le due formazioni. Il Velletri veniva dalla bella prova contro il Laurentum con una rotonda vittoria che aveva portato un po di morale, tra le fila biancoblù. La trasferta di Frosinone già era prevista come una trasferta difficile per il roster veliterno, che quest’anno gioca in maniera inedita in questo campionato. Ed infatti quanto preventivato alla vigilia si è verificato puntualmente sul campo. I ciociari hanno mantenuto sempre il pallino del gioco saldamente tra i piedi, lasciando poche opportunità al Velletri che ha cercato di contenere le sfuriate dei canarini senza però riuscire ad arginarli. Ne è nata una partita a senso unico, con il Velletri a difendere e il Frosinone ad attaccre. Al termine della gara il risultato è risultato nettamente a favore dei ciociari con 11 reti a 2. Per il Velletri le marcature sono state di Gualtieri e Stregapede. Nella prossima sfida tra le mura amiche, il Velletri ospiterà l’altra formazione di vertice, l’academy Ferentino.


UNDER 15

Ciclone Under 15. I ragazzi di mister Montagna hanno avuto la meglio in maniera notevolmente agevole dei pari età del Borgo Flora. 13 a 0 il risultato finale per i biancoblù veliterni che si confermano i migliori del girone. Una partita facile, anche perché i padroni di casa non hanno ancora cancellato lo zero in classifica. Non è stato difficile allora per il Velletri avere la meglio dei ragazzi del Borgo Flora, il cui campionato sarà di sicuro per maturare esperienza. In campo solo una squadra che non ha, dopo un avvio scoppiettante, neanche troppo spinto sull’accelerato. Il primo tempo infatti finiva con un già rotondo parziale di 0 a 6 per il Velletri. Nella seconda parte della gara, sempre il Velletri a fare la partita con i locali che con il passare dei minuti, perdevano anche convinzione e concentrazione. Così maturavano ben altre sette reti peri biancoblù che chiudevano così la partita. Domenica i ragazzi veliterni ospiteranno il città di Fondi che naviga in fondo alla classifica come il Flora 92, ma non per questo sarà una gara da sottovalutare.