Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Italpol, si fa sul serio: oggi la Coppa Divisione in casa del Gubbio

La squadra di Fabrizio Ranieri scende in campo in Umbria per la prima gara ufficiale



Alessandro BatellaOra, si fa sul serio. In attesa dell'inizio del campionato di Serie A2, sabato 28 settembre, l'Italpol è pronto a scendere in campo nella sua prima gara ufficiale, oggi in casa del Gubbio. Il primo turno di Coppa Divisione fa gola ed è un buon test in vista della nuova stagione. Inizio gara ore 19.15 contro il Gubbio, in mezzo ci passa una categoria, ma occhio a non prendere la squadra umbra con superficialità:

"E' la prima gara ufficiale - ha raccontato Alessandro Batella al secondo anno con l'Italpol - ma anche un test per valutare il nostro grado di preparazione. La cosa importante sarà andare lì, fare bene e vincere ma soprattutto migliorare qualora ci fossero degli errori da correggere in vista, poi, del primo impegno di campionato contro il Ciampino".

Un girone, il B di Serie A2, tanto impegnativo quanto affascinante, con squadre costruite per vincere:

"Il girone è di altissimo livello, con dei roster pazzeschi. A livello personale mi stimola molto perché sarà un gran campionato e voglio disputarlo al meglio, facendo il possibile per aiutare la squadra".

Vi sentite pronti?

"Abbiamo lavorato tanto, disputando qualche amichevole che ci ha fatto aggiustare il tiro. Secondo me arriveremo pronti all'inizio del campionato sotto ogni punto di vista, sia fisico che tecnico-tattico. Il nostro Direttore Sportivo, Giacomo Bizzarri, ha fatto un ottimo lavoro portando all'Italpol bravi giocatori e ragazzi che si sono adattati perfettamente al gruppo e alla nostra realtà".

Qual è' l'obiettivo stagionale di Alessandro Batella?

"Puntare a fare bene in tutte le competizioni che disputeremo e mettercela tutta. Ho già giocato in serie A2 e quest'anno rientrare nella categoria è del tutto stimolante. Ci sarà da segnare parecchio, io sono pronto".