Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

La Lazio mette la freccia, sorpassa il Pescara, ma non basta!

La Lazio di Mister Fratini si aggiudica il secondo posto nel girone B, ma non basta per l'accesso alle semifinali



S.S. Lazio U17

S.S. LAZIO Peruzzi, Battistelli, Pingitore (17'st Cornacchia), Darini, Pica (1'st Franco), Tempestilli (23'st Bertini), Marras, Vignes (17'st Francia), Guadagnoli (23'st Zilli), Orlandi (1'st Russo), Kammaou (17'st Moschini) PANCHINA Caruso, Pesciallo ALLENATORE Fratini


DELFINO PESCARA 1936 Badioli, Longobardi, Mancini (29'st Moscianese), Blasioli (29'st Kuqi), Chiacchia (14'st Chiulli), Quacquerelli (14'st Palmentieri), Chiarella (14'st Kirilov), De Marzo, Blanuta, Tamboriello (1'st Mandolesi), Di Giacinto (1'st Caliò) PANCHINA Pelusi, Masella ALLENATORE Battisti


MARCATORI Blanuta 7'pt (P), Kammaou 3'st (L), Marras 6'st (L), Kirilov 17'st (P), Moschini 29'st (L)


ARBITRO Nuccelli di Roma Uno ASSISTENTI Cirillo di Roma Due, Grasso di Roma Uno


Ottima reazione per i ragazzi di Mister Fratini che rimuovono velocemente la brutta prestazione del derby aggiudicandosi la vittoria nell'ultima partita di questa fase a gironi della Scopigno Cup, ribaltando l'iniziale vantaggio della squadra abruzzese. Al 29'st la decide il subentrato Moschini siglando il definitivo 3-2 che permette così ai biancocelesti di terminare al secondo posto, ad un solo punto dall'altra squadra capitolina. La buona vittoria non è però, purtroppo per la squadra romana, sufficiente per l'accesso alle semifinali, anche se la buona prestazione dei ragazzi in maglia bianco-celeste lascia ben sperare per la crescita del gruppo, che ha dato grande prova di personalità uscendo a testa alta dal torneo. Tuttavia ancora un ultimo appuntamento vedrà protagonista la Lazio: nella giornata di venerdì alle 14:30 allo stadio "Gudini" di Rieti, sfiderà la Ternana per la conquista della coppa Fair Play.