Notizie
Categorie: Giovanili

La Top 5+1: ecco i migliori classe 2002 della 24ª giornata

Scopriamo i giocatori ed il tecnico che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultima gara di campionato



Come ogni martedì siamo pronti per un nuovo appuntamento con la nostra "Top 5+1 della settimana", la rubrica che premia i cinque classe 2002 e il miglior tecnico dell’ultimo turno del campionato Allievi Fascia B Elite. Chi sono i sei prescelti? Scopriamolo immediatamente!
Image title

Cacciacarro (Lodigiani)

Apre e chiude i giochi contro la Libertas Centocelle segnando altri due gol in una stagione sin qui strepitosa. Già otto le reti in campionato, non male per uno che di mestiere fa il difensore.



Bucur (Tor Tre Teste)

Contro il Latina Scalo Sermoneta, Mosciatti cominciava a sudar freddo poi ci ha pensato lui a rimettere le cose a posto. Esce dall'ombra e, ad una manciata di minuti dal termine, segna due gol da attaccante vero con la Tor Tre Teste che così può volare a tre sole lunghezze dalla Perconti. capolista.


Max Bucur, doppietta decisiva contro il Latina Scalo Sermoneta © Lori


Pistillo (Accademia Calcio Roma)

Un'autentica furia sulla fascia dove macina chilometri sdoppiandosi alla perfezione nelle due fasi. Quantità ma anche qualità però, visto che condisce tutto con un gol. Semplicemente incontenibile.



Tataranni (Grifone Monteverde)

Tataranni

Col nuovo anno si è trasformato. Questo Top è un premio più che per la prestazione in sé, comunque ottima, per la continuità che sta mostrando: sette gol nelle ultime sei partite. Il Grifone Monteverde si coccola l'attaccante più in forma del momento.



Iacoponi (Urbetevere)

In questo momento, andare a giocare in casa dell'Sff Atletico non è facile per nessuno. L'attaccante segna un gol pesante perchè oltre a sbancare un campo tra i più complicati permette all'Urbetevre di restare in scia all'Accademia.



Civero (Ladispoli)

I suoi si prendono tre punti pesanti per allontanarsi dalla zona calda di classifica con il tecnico che cambia volto al match. Dopo una ripresa chiusa sotto per 1-0, getta nella mischia Pascale e Landi i due goleador che hanno messo la firma sul ribaltone rossoblu.

Civero, due cambi vincenti contro l'Acquacetosa © Torrisi