Notizie
Categorie: Calcio a 8

Lega Calcio a 8, su il sipario. Tante novità in arrivo...

Si è svolta ieri presso la sala Presidenti del CONI la conferenza di presentazione della nuova stagione. Fabrizio Loffreda: "I nostri cardini? Sportività, integrazione e socializzazione"



Si è svolta ieri al Coni presso la Sala Presidenti, la conferenza di presentazione della nuova stagione agonistica della Lega Calcio a 8. Un convegno di assoluto spessore che, come negli anni passati, ha confermato i quattro punti cardine della manifestazione: competenza, professionalità, passione e, soprattutto, novità. Valori che vengono richiamati da tutti gli ospiti che sono intervenuti. Il primo a prendere la parola è stato Fabrizio Loffreda, co-fondatore e presidente della Lega calcio a 8: “Voglio complimentarmi con il San Paolo per la vittoria in Supercoppa Italiana contro una combattiva Lazio, la quale si è dimostrata molto sportiva applaudendo, al termine della partita, la squadra vincitrice". Dopo i ringraziamenti a Marco Perissa e Yuri Morico per il loro apporto al movimento, Loffreda dà il benvenuto alle nuove compagini che si sono affacciate alle Lega Calcio a 8, ovvero Atletico Eur, George Best, GSA Nuova Calcio a 8 e Sampdoria: "Auguro a tutte loro di continuare sui principi cardine della nostra manifestazione: sportività, integrazione e socializzazione”.

Uno scatto della presentazione ©GazReg


I Relatori Dopo Fabrizio Loffreda è stato Marco Perissa, presidente della OPES, a prendere la parola, soffermandosi sull'importanza di vedere la Lega Calcio a 8 tra le discipline sportive riconosciute dal CONI. Ottenuto questo importante riconoscimento "ci siamo incontrati con l'obiettivo di dare a questo movimento una forma di riconoscimento anche istituzionale ed è per questo che siamo in questa Sala, che rappresenta la casa dello sport. Non abbiamo fatto niente di eclatante ma sono piccoli gesti che nel tempo faranno la differenza tra chi, come voi, approccia con serietà e professionalità ad una attività sportiva con carattere amatoriale e sociale e chi, invece, questo mestiere lo fa nascondendo l'esigenza di lucro". Non solo. L'obiettivo, conferma Perissa è quello di "ampliare la partecipazione sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo", coinvolgendo anche territori differenti. Il microfono è passato poi a Yuri Morico, Segretario Generale dell'OPES, il quale si è detto soddisfatto della sinergia creatasi con la Lega Calcio a 8, trovando nella continuità e nell'impegno due fattori determinanti per la crescita del movimento per cui "noi dell'OPES ci sentiamo altamente rappresentati in questo ambiente che vede nel campionato di Serie A di Calcio a 8 la sua punta di diamante". Estremamente soddisfatto anche Federico Rocca, responsabile della nazionale Calcio a 8 FIM: "La Lega Calcio a 8 è il principale campionato di riferimento per noi. Il livello delle squadre e dei giocatori - afferma Rocca - è qualitativamente il più bello e il più agonisticamente preparato che si può vedere in Italia. Non a caso le finali nazionali della scorsa stagione sono state vinte da squadre provenienti dalla Lega Calcio a 8". Infine, Rocca si sofferma sull'importanza di raggiungere gli obiettivi prefissati: "Abbiamo formato una Rappresentativa Nazionale partecipando, a dicembre, ai mondiali di Calcio a 7 in Brasile. E poi ancora abbiamo organizzato la seconda tappa della Marco Aurelio, senza dimenticare la partecipazione alla Football League, alla quale ha partecipato anche il Treviso Calcio a 8, oltre alla Lazio Calcio a 8". Federico Rocca infine ricorda il grande evento che si svolgerà a Roma dal 20 al 28 Settembre, ovvero il Mondiale di Calcio a 7, motivo di grande orgoglio per tutto il movimento.


Le strategie Non solo campo. La LC8 sta sviluppando un'importante rete di comunicazione. Di questo ne ha parlato proprio Paolo Loffreda co fondatore della Lega Calcio a 8 e amministratore di Fanner: “Le novità? Un sito internet completamente rinnovato e un'applicazione che si potrà scaricare a breve, la quale diventerà la 'Casa della Lega Calcio a 8'. Con Fanner invece abbiamo confermato gli highlights e le interviste a fine gara, come lo scorso anno, e in più introdurremo un nuovo servizio, ovvero Fanner Pro che permetterà di vedere in diretta streaming il big match della giornata".


Il ritorno del campione. La grande novità per la stagione 2019/20 è rappresentata dal ritorno in campo dell'ex capitano della Roma, Francesco Totti, che da quest'anno parteciperà al campionato di Serie A con la Totti Sporting Club. Alla guida del team il tecnico Carlo Cancellieri: "Abbiamo scelto questa competizione per il livello e la qualità del campionato - afferma - Ho voluto coinvolgere Francesco in questa attività per vedere un campione del suo calibro confrontarsi con lo spirito del divertimento con altri ragazzi che hanno la sua stessa grande passione per il calcio. Francesco potrà essere di grande aiuto per tutto il movimento”.