Notizie
Categorie: Calcio a 8

Magnitudo, al via la categoria over. Voce agli addetti

Si è svolta presso la pizzeria Ristoqua l'atto ufficiale della compagine allenata da Alessandro Deredda



Dopo le presentazione delle varie compagini, ora tocca alla categoria over della Magnitudo avviare la propria stagione. Presso il ristorante Ristoqua si è svolta l'incontro del team guidato da mister Alessandro Deredda. Queste le sue dichiarazioni: “Sono molto contento di essere ancora il tecnico perchè per quanto mi riguarda è un rinnovo alla fiducia che gli trasmetto e loro mi ripagano con la presenza e con la passione. La cosa bella è che i nuovi si sono integrati alla perfezione creando così un bellissimo gruppo. Sono ragazzi che si dedicano alla perfezione sia in allenamento che in gara e questo mi rende molto orgoglioso.” Over della MagnitudoDopo il mister prende la parola il preparatore atletico Andrea Luconi: “Per quanto mi riguarda è una bellissima esperienza per il fatto che sono nuovo in questa categoria. Vivere questa realtà è molto stimolante in quanto si preparano persone di una certa età ma con la voglia, la passione, e la testa dei ragazzi. Spero di poterli preparare al meglio cercando prevenire gli infortuni. Il mio compito infatti è anche quello di preservarli dagli infortuni e sopratutto farli divertire anche quando si parla di preparazione atletica. Sono molto orgoglioso dalle riposte avute sul campo e mi auguro di arrivare fino in fondo con tutto il gruppo.” Infine abbiamo sentito i protagonisti della categoria. Ovvero i giocatori. I primi a prendere la parola sono i nuovi arrivati; Arci, Del Prete e Stendardo che all'unisono ringraziano in primis la società per la possibilità data. Poi passano a parlare del gruppo e degli obiettivi: “ Per tutti noi è una esperienza nuova e ci stiamo trovando benissimo sia con i compagni che con il mister. Gli obiettivi sono quelli di divertirci e di migliorare sotto ogni aspetto". Per concludere passiamo la parola alla vecchia guarda degli over della Magnitudo; Bertozzi, Ligis, Sili e Conflitti, lo zoccolo duro della compagine che anche loro in coro ringraziano la società per la possibilità ma anche per la serietà messa in campo in quanto veniamo trattati come professionisti, sia dal punto di vista delle metodologie di allenamento che dal materiale fornito. La stagione è iniziata molto bene con l'innesto di persone nuove con cui abbiamo creato un ottimo feeling. Per quanto riguarda gli obiettivi stagionali sono quelli della scorsa annata; divertirsi, mantenersi in forma e migliorare sotto ogni aspetto.”