Notizie
Categorie: Dilettanti - Calcio a 8

Magnitudo, Sciuto: "Contento dell'impegno dei ragazzi"

Le parole del tecnico della formazione che militerà in Serie B in vista dell'avvio del campionato



Valerio Sciuto

Questa settimana sarà finalmente tempo di esordio per la formazione di Calcio a 8 della Magnitudo che militerà nella Serie B. La squadra è assolutamente pronta, la preparazione è andata alla grande ed i ragazzi non vedono l’ora di scendere in campo, come confermano le parole del tecnico Valerio Sciuto: "Il gruppo è totalmente nuovo. I ragazzi in questa prima parte si stanno conoscendo ed i risultati iniziano a vedersi. Sicuramente ci sarà da lavorare tanto durante tutto l’anno per continuare a crescere. Per adesso sono molto contento dell’impegno dei ragazzi. Abbiamo disputato diverse amichevoli, dal punto di vista caratteriale sono sempre andate bene ed anche a livello fisico siamo andati in crescendo. I ragazzi si stanno abituando alle nuove nozioni però, come è normale che sia, ci sono dei meccanismi ancora da rodare, ma c’è tutto il tempo per farlo". Lo spogliatoio dei gialloneri è già molto unito e questa è sicuramente un’ottima base di partenza per puntare ad ottimi risultati: "I ragazzi sono molto affiatati ed in questo senso c’è anche il mio vice Gaetano Ligori che mi dà sempre una mano per far sì che i ragazzi lavorino al meglio. Si sta creando sempre di più un blocco unico e sappiamo che il gruppo è molto importante, soprattutto nei momenti di difficoltà che possono esserci durante una stagione". Gli obiettivi che il club giallonero si prefigge di raggiungere sono sicuramente importanti: "Essendo la Magnitudo, quindi una realtà che si sta sempre di più confermando nella Lega Calcio a 8 con la presenza già in Serie A e A2, l’obiettivo societario non può che essere quello di vincere. Essendo però noi un gruppo nuovo, come detto già in precedenza, partiamo con i piedi per terra. Cerchiamo innanzitutto di raggiungere una salvezza tranquilla, poi ovviamente daremo il massimo per provare ad arrivare il più in alto possibile".