Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

Marinacci, un gol per la maglia da titolare

Il bomber numero 9 contro il Torino ha dimostrato cattiveria e voglia da vendere per conquistarsi la maglia tanto ambita



Image title

Un gol in cui c'era tutto, un'esultanza in cui c'era tutto. Grinta, cattiveria e voglia di dimostrare che quella maglia da titolare può essere sua. Marinacci con il Torino si è preso un pezzo di Lazio. È riuscito a fare ciò che mister Fratini gli chiedeva: il gol. Ma quello è stato solo la ciliegina sulla torta di una prestazione in cui il numero 9 ha messo tutto in campo. Quella maglia è troppo bella, troppo pesante per non sfruttare le occasioni che si hanno e Marinacci non se l'è fatto dire più di una volta. Una prestazione da attaccante vero: il primo a pressare, l'ultino a mollare, l'unico a segnare. Il dualismo con Riosa può portare effetti positivi. Si sa che il primo aspetto per migliorare e migliorarsi è la competizione, naturalmente sportiva. In allenamento si decide chi gioca, sempre e comunque. Fratini lo ha fatto capire subito a tutti. La musica è cambiata e Marinacci sembra poterla suonare alla grande.