Notizie
Categorie: Giovanili - UNDER 16 DIL.

Memorial Castelli, il Ciampino passa contro l'Accademia

Vince il Città di Ciampino che grazie ad un ottimo secondo tempo batte l'Accademia Calcio Roma



Accademia Calcio Roma-Città di Ciampino

ACCADEMIA CALCIO ROMA-CITTA’ DI CIAMPINO 1-2

ACCADEMIA CALCIO ROMA Simeoni 6.5, Brundu 6.5 (21’st Piacente 5.5), Geracitano 6.5, Troiani 6, Stillo 6, Denardo 6.5, Cicconi 6.5, Lipperi 7 ( 12’st Nicolucci 6), Campidonico 7.5, Crognale 6.5, De Santis 6.5 PANCHINA Venanzi, Caldarelli, Cardinali ALLENATORE Pigrucci  

CITTA’ DI CIAMPINO Alessandrini 7 (9’st Ferazzoli 6.5), Menichelli 7 (20’st Marsicola 6.5), Eleuteri 7, Coletta 8, Cianfrocca 7, Maini 7, Borelli 6.5 (5’st Mocanu 8), Mazzotta 7, Dini 7, Avellini 7 (23’st Mattei 7), Sabatini 6.5 (5’st Rosatelli 7.5) PANCHINA Caroccia, Scorsonelli, ALLENATORE Dicori

MARCATORI Coletta 11’st (C), Mocanu rig 31’st (C), Campidonico 41’st (A)

NOTE Ammoniti Fuorigioco 1-4 Angoli 1-5 Rec. 2’st, 3’st

Succede tutto nel secondo tempo tra Accademia Calcio Roma e Città di Ciampino, dove la formazione di Ditori riesce ad imporsi per 2-1. Poche emozioni nel primo tempo dove la squadra di Pigrucci sembra averne leggermente di più rispetto ai ragazzi di Dicori. Al 7’ è Crognale ad andare vicino al vantaggio, vedendosi respingere la conclusione ravvicinata dai guantoni di Alessandrini. I bianconeri si stabilizzano in avanti nei primi minuti e al 14’ flirtano ancora con il gol, questa volta con De Santis che, come il suo compagno pochi minuti prima, si vede parare il tiro dall’estremo difensore biancorosso. Nel giro di 60 secondi al 27’, Accademia prima e Città di Ciampino poi sfiorano la rete: da una parte Cicconi viene fermato all’ultimo dall’uscita repentiva di Alessandrini, sul capovolgimento di fronte è Dini ad essere stoppato dal portiere bianconero. Nel finale il Ciampino alza il proprio baricentro e su punizione in pieno recupero accarezza il gol: bel calcio piazzato di Eleuteri che tuttavia indirizza il pallone poco sopra la traversa. Pronti via e dopo appena 34 secondi dal fischio d’inizio della ripresa la squadra di Dicori mette paura all’Accademia: cross di Avellini e colpo di testa ravvicinato di Sabatini che spara clamorosamente alto. Il Ciampino nel secondo tempo entra più aggressivo e all’11’ si porta in vantaggio con un gran gol di Coletta: corner battuto corto e palla a Eleuteri, il numero 3 pesca in area Coletta che in rovesciata scaraventa il pallone dove Simeoni non può arrivare. I biancorossi non si accontentano e prima colpiscono il palo con il neo entrato Rosatelli, poi alla mezz’ora trovano il raddoppio: Coletta viene atterrato in area da Piacente e per l’arbitro non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Mocanu che fulmina Simeoni siglando il 2-0. In pieno recupero Campidonico accende un barlume di speranza per l’Accademia con il gol del 2-1, ma il Ciampino resiste all’assalto finale dei bianconeri conquistando così la vittoria.