Notizie
Categorie: UNDER 15 DIL. - Giovanili

Montespaccato, Barbagallo: "Lavorare senza pressioni"

Il tecnico azzurro analizza la stagione in corso dei suoi ragazzi



Image title

Momento stagionale non del tutto positivo per il Montespaccato Savoia di Diego Barbagallo che nell'ultimo turno ha dovuto fare i conti con la seconda sconfitta consecutiva, inflitta per mano dell'Etruria: "Abbiamo perso contro una buona squadra che ha alcuni giocatori interessanti - ha dichiarato il tecnico azzurro - Non stiamo attraversando un periodo brillante, la vittoria dev'essere la medicina". In un campionato molto equilibrato il Monte Savoia si trova al nono posto con 29 punti: "È un girone combattivo, ogni giornata cambiano i piazzamenti - ha commentato - eravamo partiti bene, poi abbiamo dovuto competere con alcuni episodi e con gli indisponibili che ci hanno decimato, nonostante questo abbiamo sfornato anche delle prestazioni importanti come contro il Pro Roma e la Petriana". Nel prossimo appuntamento la compagine di Via Stefano Vaj dovrà vedersela in trasferta con la Vis Aurelia: "Affronteremo un avversario ostico su un campo difficile, di terra; la salvezza è l'obiettivo primario, dobbiamo lavorare ancora molto ma senza mettera pressione ai ragazzi, che poi la trasformano in negatività". Diego Barbagallo ha infine concluso trasmettendo un messaggio chiaro: "L'importante è la crescita del giocatore poi viene il risultato, ogni tanto ci si dimentica che alleniamo per poter indirizzare i ragazzi vero la giusta strada calcistica - ha dichiarato con decisione - Dei calciatori di soli 15 anni non può avere ansie e preoccupazioni, vanno a scuola e devono venire al campo per divertirsi e migliorare".