Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Montespaccato Savoia, ritorno alle origini per Florin Tariuc

Dopo 4 stagioni in Serie D il poderoso centrocampista montespaccatino di adozione torna al Don Pino Puglisi



Florin Tariuc ©RaffaeleConti

Un ritorno forse inatteso ma di sicuro impatto: è quello di Fedor Florin Tariuc, classe 1996, nato in Romania, ma trasferitosi fin da piccolo con la famiglia a Montespaccato, dove è cresciuto anche sportivamente, dalla Scuola Calcio alle giovanili, fino all’esordio in prima squadra nel campionato di Promozione della stagione 2014/2015.Trasferito all’Avezzano dalla stagione 2015/2016, vi ha disputato ben 68 partite in Serie D, divenendone uno dei calciatori più rappresentativi. Possente fisicamente (Altezza cm. 191 e peso Kg. 78), Tariuc è un atleta versatile che può operare sia nella fase di difesa che quale centrocampista centrale.“Florin Tariuc - ha dichiarato il Presidente Massimiliano Monnanni - torna in “borgata”, nella sua Montespaccato dove è cresciuto e ha mantenuto le sue radici. Esempio positivo di integrazione, ha deciso consapevolmente di sostenere il percorso di rinascita sportiva e sociale di Montespaccato promosso dall’anno scorso dall’Asilo Savoia con “Talento & Tenacia” all’insegna della legalità”, grazie al quale potrà anche completare gli studi universitari in economia”.
“Conosciamo Florin fin da bambino - ha aggiunto il Direttore Sportivo Lo Pinto - e la sua scelta di tornare a Montespaccato ci consente di avvalerci di un atleta completo, che sa ripagare sul campo la fiducia del Mister, con grande spirito di sacrificio, tenacia ed umiltà”.