Notizie
Categorie: Cronaca e cultura

Musei Civici, le attività digital per bambini e ragazzi

Gli appuntamenti web e social fino al 2 giugno dedicati ai più giovani



La Centrale Montemartini

Roma Capitale della cultura, aderendo alla campagna #iorestoacasa, prosegue le attività su web e social con il programma #laculturaincasa #culturaroma. Con #laculturaincasaKIDS si raccontano le attività e gli appuntamenti digital per bambini e ragazzi, per tutta Italia, in questo periodo. Questi alcuni dei contenuti dedicati ai più giovani disponibili sui canali web e social dei Musei Civici da oggi, mercoledì 27 maggio fino al 2 giugno. I canali social @culturaaroma daranno regolarmente aggiornamenti quotidiani con hashtag #laculturaincasaKIDS, oltre a quello generale della campagna  #laculturaincasa e #iorestoacasa.

 

Sempre varie le proposte della Centrale Montemartini, che i bambini possono scoprire andando sul sito e sulla pagina Facebook del Museo. Avranno così la fortuna di conoscere le sembianze degli dei greci, grazie al nuovo gioco Gli Olimpi. Le statue delle divinità greche della Centrale Montemartini. Potranno inoltre colorare i disegni realizzati da Marcello Forgia per la mostra I colori degli Etruschi, ispirati alle lastre raffiguranti le fatiche di Eracle e giocare con una delle opere più preziose della collezione museale, La bambola di Crepereia, antico e prezioso oggetto in avorio, in parte simile alle bambole odierne. E ancora, con In fondo al mar… i bambini conosceranno il Mosaico con i pesci, uno straordinario acquario nel quale scoprire i nomi delle molte creature marine raffigurate.  

Nella serie di video per ogni età Gli abitanti del Museo dei Fori Imperiali si raccontano! i protagonisti sono i capolavori della collezione, che si animano raccontando la propria storia. Venerdì 29 maggio appuntamento con La chiocciola del Foro di Cesare. In più, tutti possono inviare i loro lavori grafici (disegni, collage, etc.) su Facebook o a [email protected], per realizzare insieme degli e-book per il sito dei Mercati di Traiano.  

Continua Chi cerca trova...…animali al Museo, animali in Città, un gioco che ha per tema i tanti animali rappresentati nelle collezioni dei musei e nei monumenti della città, che possono saltar fuori da un quadro o da una scultura o addirittura dai vetri di una finestra! Tutte le info per partecipare sul sito www.museiincomuneroma.it.  

Tra le attività dedicate ai più piccoli, il Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese propone l’attività Arreda la tua stanza metafisica, offrendo ai più piccoli la possibilità di arredare una stanza vuota, rielaborazione scherzosa del dipinto di Giorgio de Chirico Interno metafisico con biscotti. I bambini potranno stampare i disegni e ritagliare e collocare nella stanza alcuni mobili tratti dai dipinti cambiandone la disposizione a proprio piacimento. 

Così come è sempre possibile giocare con la storia della famiglia Bonaparte e del generale di Ajaccio attraverso Impara l’arte con Bonaparte sul sito web del Museo Napoleonico. Bambini e ragazzi possono stampare le schede, realizzare il divertente compito e pubblicarlo infine sulla pagina Facebook del Museo.  

E, infine, Disegna dentro un elefante e libera la fantasia! – proposto dal Museo di Casal de’ Pazzi – un gioco molto divertente in cui i bambini possono stampare e colorare liberamente il disegno dell’animale simbolo del Museo secondo la propria ispirazione artistica.