Notizie
Categorie: Giovanili

Ottavia, Corino: "Si lavora per il bene dei ragazzi"

Il nuovo direttore sportivo ha raccontato le emozioni per l'importante ruolo nella società che l'ha visto crescere



Lo staff

"Iniziare questa nuova esperienza è molto stimolante. Giocai qui da piccolo, nella categoria dei Giovanissimi, così come tutti gli altri che fanno parte del nostro staff, quindi c'è un forte senso di appartenenza. Quando il presidente mi ha chiamato è stato un grande orgoglio". Su Simone Corino, che a 28 anni vanta già un'esperienza decennale come allenatore, l'incarico di direttore sportivo dell'Ottavia calza a pennello. Un onore e una grande responsabilità che può spettare solo a chi è legato fortemente ai colori biancoblu: "Il nostro direttore tecnico Francesco Fulvimario è l'unica persona del settore agonistico che era qui dall'anno scorso dato che allenava i 2004. A me spetteranno i 2005, a mister Alessandro Arnese verranno affidati i 2006, mentre Emanuele Girini guiderà i 2007. Sono tutti allenatori scelti non solo per le loro qualità tecniche, ma soprattutto per quelle comportamentali e di educazione, le nostre priorità". In questo particolare momento in cui ancora tutto è fermo solo i tesserati hanno la possibilità di allenarsi, in attesa di poter aggregare i nuovi innesti per la prossima stagione: "La nostra ambizione principale è far stare bene i nostri ragazzi e creare le migliori squadre possibili. Sappiamo quello che potranno darci i giovani che abbiamo contattato e con i quali abbiamo avuto il colloquio. Obiettivi? Difficile dirlo ora, ma vogliamo mostrare le nostre idee, insegnare il rispetto per questo sport e continuare ad avere ambizioni. Qui abbiamo in mano il futuro di questi ragazzi".