Notizie

Play EUR, Cirulli: "Abbiamo imboccato la strada giusta"

Il direttore sportivo del club capitolino traccia un bilancio di questa prima parte di stagione e fissa gli obiettivi



I ragazzi della Play EUR foto©facebook/Play EUR

Per essere al primo anno di vita la Play EUR non sta sicuramente sfigurando, anzi. Ma la società capitolina è ambiziosa, vuole di più e subito "Siamo partiti con l'intenzione di vincere il campionato" esordisce così il direttore sportivo del club romano, Fabio Cirulli "ma varie vicissitudini ci hanno portato ad essere un po' lontani dalla prima piazza. Ora grazie a qualche aggiustamento ed all'insediamento in panchina di un professionista come Luca Luzardi abbiamo imboccato la giusta strada". Del resto, per una squadra che presenta in rosa elementi come Lorenzo Bayslach, Bongars o Buongiorno puntare in alto è quasi obbligatorio "Abbiamo un ottimo gruppo, ma ci abbiamo messo un po' di tempo per trovare il giusto amalgama" continua Cirulli "inoltre siamo capitati in un girone molto difficile, ricco di realtà attrezzate. Già domenica prossima dovremo stare molto attenti sul campo del Real Velletri". Ma gli obiettivi restano gli stessi: "Il Campoverde sta andando fortissimo, ma noi dobbiamo puntare almeno al secondo posto. Siamo ambiziosi e stiamo lavorando duramente, a proposito tengo molto a ringraziare Claudio Caterini ed Antonio Sacco per l'aiuto che mi stanno fornendo in questa avventura".