Notizie

Poli, è festa! Setteville ko, la Promozione è realtà

La squadra di Vicalvi si aggiudica il recupero della venticinquesima giornata e blinda la vetta con tre turni d'anticipo



25a Giornata
0 - 3

MARCATORI Botti, Mattogno, Dimugno
SETTEVIELL CASEROSSE Freda, Pirinu F., Argenziano, Mari, Iannilli, Di Tommaso, Lamonara, Nespeca, Prunas, Ndoi, Tomassi PANCHINA Marrocchini, Elbai, Fiore, Lombardi, Francesco, Catarinozzi, Cappellemo ALLENATORE Mari
POLI Mencarini, Colozzi, Temofonte, Iacocagni, Maraschio, Baroni, Palma, Botti, Grassi, Dimugno, Mattogno PANCHINA Cruz, Mendoza, Piccolo, Antinori, Pasquazzi, Ceccarelli, De Luca ALLENATORE Vicalvi
ARBITRO Tomolillo di Roma 1


La festa del Poli

Il Poli fa festa sul campo del Setteville Case Rosse: battendo infatti i padroni di casa nel recupero della venticinquesima giornata la squadra di Vicalvi centra aritmeticamente il salto in Promozione con tre turni d'anticipo.

Il Poli scende in campo rimaneggiato per i problemi muscolari di Ceccarelli e Pasquazi, il Setteville al completo nei primi minuti di gioco prova ad impostare non riuscendo a dare fluidità alla manovra, il Poli invece si affaccia nell'area avversaria con un'azione personale di Mattogno atterrato al limite dell'area. Sulla palla va Temofonte ma il numero uno è bravo a deviare sopra la traversa. La rete del vantaggio arriva per gli ospiti nell'azione successiva, su calcio d'angolo Botti di testa realizza l'uno a zero. Il Setteville prova a reagire alzando il baricentro, ma non riesce ad arrivare al tiro nello specchio della porta con l'avversario che copre tutti gli spazi in campo, dobbiamo arrivare al 38' per vedere un colpo di testa di testa di Lamonara nella porta di Mencarini che blocca senza problemi. E' il Poli a tenere le redini del gioco fino al fischio della fine dei primi 45 minuti di gioco.

Nella ripresa le due squadre scendono in campo con ritmi bassi, l'occasione del raddoppio arriva due minuti dopo la ripresa dei giochi con Iacocagni che da sinistra lancia lungo e mette una perla sulla testa di Mattogno che sigla il due a zero. Il Setteville accusa il colpo e il Poli cala il tris con il capitano Dimugno, bravo a spizzare di testa indirizzando la palla sull'angolo opposto per la rete del tre a zero. Con il risultato quasi assicurato per il Poli mister Vicalvi dà spazio anche ai ragazzi in panchina, il Setteville tira fuori un po' d'orgoglio creando due occasioni prima su punizione calciata da Lamonara bravo Mencarini a deviare in angolo, poi su una palla rimbalzata in area il Prunas arriva al tiro a due passi da Mencarini, ma Maraschio è bravo ad intercettare sventando così il pericolo. Al triplice fischio del direttore di gara il Poli può quindi levare le braccia al cielo.