Notizie
Categorie: Giovanili - UNDER 16 DIL.

Polisportiva Carso, Rossi: “Batterci è davvero difficile”

L’allenatore della formazione biancoceleste commenta il match pareggiato in casa dell’Atletico 2000



20a Giornata
1 - 1

Alessandro Rossi (©Lori)

Alessandro Rossi, mister della Polisportiva Carso, commenta il match chiuso 1-1 in casa dell’Atletico 2000: “Sapevamo che qui non sarebbe stato facile perché ultimamente è una squadra in salute che ha fatto dei risultati con le altre formazioni di alta classifica. Il 3-0 sulla Lodigiani della scorsa settimana. Oggi (sabato, ndr) ci ha imposto il pari”. Il tecnico prosegue analizzando la prestazione della sua formazione, determinata ad ottenere il pareggio con la rete di Vanini: “Nel secondo tempo finalmente ho rivisto lo spirito combattivo della mia squadra, perché non voleva sottostare al risultato. Abbiamo ripreso la gara e abbiamo anche rischiato di portarcela a casa. Sapevamo che oggi (sabato, ndr) sarebbe stata una partita difficile. Siamo preparati. Mancano ancora 10-11 partite alla fine, siamo ancora tutti quanti lì. Oggi (sabato, ndr) la Vigor ha perso a Tor di Quinto, anzi abbiamo rosicchiato un punto”. Rossi parla poi del futuro: “Lotteremo con tutti fino alla fine. Il nostro obiettivo sono i play off. Siamo contenti di come sta andando, anzi ne approfitto per fare un plauso ai 2002, perché con il loro apporto stanno anche dando una mano bella e fattibile al gruppo dei 2001. Molti di questi ragazzi domani mattina (domenica, ndr) saranno in campo a Ferentino. Sono la persona più fortunata del mondo perché alleno due gruppi fantastici”. E infine conclude sui 2002: “Batterci è davvero difficile”.