Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Porta blindata agli Ulivi Village: resta Matteo Camedda

La società di via della Pisana si tiene stretto il suo portiere anche per la C2



Matteo Camedda

Continuano i rinnovi in casa Ulivi Village, è il turno di Matteo Camedda: “Per me è stata la prima stagione in Serie D, un campionato tosto dove ogni partita puoi perdere punti, ho trovato una società che mi ha fatto sentire importante e con il passare del tempo ho ricambiato la fiducia della società e soprattutto quella dei compagni. Qui agli Ulivi ho trovato una famiglia e la decisione di rimanere è stata solo una conseguenza, a loro ho dato la priorità rifiutando varie offerte anche di categorie superiori. La mia prima stagione qui è stata fantastica perchè abbiamo fatto un campionato straordinario trovandoci in svantaggio di 6 punti dal Valcanneto e abbiamo fatto una rimonta straordinaria arrivando alla fine a pari punti e vincendo lo spareggio. Siamo stati tutti fondamentali dal primo al diciannovesimo, da chi giocava tutta la partita a chi era in tribuna che non ha mai smesso di sostenerci in ogni partita e trasferta. Per la nuova stagione mi aspetto tranquillità, dobbiamo giocare con l’unico obiettivo di divertirci e di tirare fuori il meglio da noi stessi in ogni partita, e con la qualità che abbiamo sono sicuro che potremmo diventare la mina vagante del girone, ho molta fiducia nei miei compagni e sono sicuro che ci divertiremo. Colgo l’occasione per ringraziare tutti dallo staff ai miei compagni per le emozioni che mi hanno regalato quest’anno, un grosso in bocca al lupo anche a David Patrizi che purtroppo non sarà dei nostri il prossimo anno e ne faccio un altro ai nuovi innesti perché sono veramente bravi e si integreranno perfettamente con la famiglia Ulivi”