Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Poule scudetto, ecco il programma delle Final Four

Venerdì 3 giugno le due semifinali: a Firenze la sfida Viterbese - Sporting Bellinzago, mentre a Pontedera si giocherà Gubbio - Piacenza



Viterbese, è caccia al tricolore ©facebook/A.S. Viterbese Castrense

La Poule Scudetto di Serie D si appresta a vivere la sua avvincente fase conclusiva con la collaudata formula della Final Four per assegnare il tricolore del massimo campionato della Lega Nazionale Dilettanti. Sporting Bellinzago, Piacenza, Gubbio e Viterbese sono le quattro squadre rimaste in corsa per la conquista del titolo che andranno ad affrontarsi venerdì 3 giugno nelle gare di semifinale. Si parte alle ore 16.30 con Viterbese - Sporting Bellinzago sul rettangolo di gioco dello Stadio "Gino Bozzi" di Firenze; alle ore 20.30 sarà la volta di Gubbio - Piacenza al "Mannucci" di Pontedera. Sarà invece il "Bresciani" di Viareggio ad ospitare la finalissima di domenica 5 con calcio d'inizio fissato alle ore 18.

POULE SCUDETTO SERIE D - FINAL FOUR 2015/2016
SEMIFINALI
venerdì 3 giugno 2016
Viterbese - Sporting Bellinzago, ore 16.30
Stadio "Gino Bozzi" - Firenze

Gubbio - Piacenza, ore 20,30
Stadio "E. Mannucci" - Pontedera

FINALE
domenica 5 giugno 2016 - ore 18
Stadio "T. Bresciani" - Viareggio

IL PERCORSO DELLE FINALISTE
Triangolare 1
Venezia - Sporting Bellinzago 3-4
Piacenza - Venezia 5-1
Sporting Bellinzago - Piacenza 0-0
Qualificate: Sporting Bellinzago (prima, migliore in Coppa Disciplina) e Piacenza (migliore seconda)

Triangolare 2
Gubbio - Parma 2-1
Parma - Sambenedettese 2-2
Sambenedettese - Gubbio 0-1
Qualificata: Gubbio (prima a punteggio pieno)

Triangolare 3
Siracusa - Viterbese 1-4
Virtus Francavilla - Siracusa 2-3
Viterbese - Virtus Francavilla 2-3
Qualificata: Viterbese (prima, migliore in Coppa Disciplina rispetto a Siracusa e Francavilla)

ALBO D'ORO
2014/2015 Siena; 2013/2014 Pordenone; 2012/2013 Ischia; 2011/2012 Unione Venezia; 2010/2011 Cuneo; 2009/10 Montichiari; 2008/09 Pro Vasto; 2007/08 San Felice Normanna; 2006/07 Tempio; 2005/06 Paganese; 2004/05 Bassano Virtus; 2003/04 Massese; 2002/03 Cavese; 2001/02 Olbia; 2000/01 Palmese; 1999/00 Sangiovannese; 1998/99 Lanciano; 1997/98 Giugliano; 1996/97 Biellese; 1995/96 Castel S.Pietro; 1994/95 Taranto; 1993/94 Pro Vercelli; 1992/93 Crevalcore; 1957/58 Cosenza, Ozo Mantova, Spezia ex-aequo; 1956/57 Sapom Ravenna; 1955/56 Siena; 1954/55 BPD Colleferro; 1953/54 Bari; 1952/53 Catanzaro