Notizie

Pro Appio, continua la marcia: Pro Calcio Cecchina ko

Della Torca, autore del goal vittoria: "Siamo pronti per un finale di campionato scoppiettante!"



Uno scatto dell'incontro

Continua la serie di risultati positivi dell’Asd Pro Appio, che prosegue quindi la rincorsa alle prime del girone che non cedono a passi falsi. Il match di ieri, giocato in casa alle 16.00 ha visto il team di Fabrizi affrontare il Pro C. Cecchina, l’unica squadra che ha li ha battuti nel girone di andata. Sebbene il risultato finale abbia assegnato la vittoria ai padroni di casa per 2 a 1, con i nero verdi che hanno dominato l’intero primo tempo, la vittoria non è stata per nulla scontata, nonostante i ragazzi del Cecchina abbiano giocato la maggior parte del match in 10 uomini, per l’espulsione del numero 4 causa insulti al direttore di gara.
Al 52’ il match si sblocca grazie ad una splendida azione partita sulla destra, con Cortesi che crossa e Di Francesco ribadisce in rete. Il vantaggio nero verde smuove gli ospiti che iniziano ad essere molto più incisivi, specie sui calci piazzati. Al 65’ infatti su calcio d’angolo, dalla mischia in area il numero 9 del Cecchina pareggia i conti. Mister Fabrizi inserisce quindi Colasanti e Trombetta che cambiano la partita. Così all’85’ Colasanti batte l’angolo e Della Torca la manda in rete. Ampio il recupero a causa di un infortunio che ha coinvolto un giocatore ospite. Ma il risultato è rimasto fermo sul 2 a 1.
“Sapevamo che la sfida con il Cecchina sarebbe stata un crocevia importante per più motivi – le parole di Riccardo Della Torca, il numero 6 nero verde che ha messo la firma sul vantaggio dei suoi - loro sono una squadra molto organizzata, all’andata ci hanno infatti battuti, era importante prenderci una rivincita di gruppo. Dovevamo confermare quanto di buono era stato fatto nelle ultime partite e oggi non dovevamo assolutamente sciupare l’occasione. Sono più che soddisfatto per oggi, visto che il mio gol è quello che ci da i tre punti, ma più che l’orgoglio personale c’è l’orgoglio per un’intera squadra che nonostante il pareggio riesce subito a ripartire e a lottare. Siamo pronti per un finale di campionato scoppiettante!”.