Notizie

Pronti per ridere? Al Lunga Vita Festival c'è Montanini

Domenica 21 luglio presso l'Accademia Nazionale di Danza il famoso stand up comedian andrà in scena



Montanini

Autore, attore, comedian, o meglio, Giorgio Montanini è l'imperatore degli stand up comedian. Domenica 21 luglio alle ore 21.00 l'uragano Montanini travolgerà il palco del Lunga Vita Festival all'Accademia Nazionale di Danza, accolto dal direttore artistico Davide Sacco e presentato da Altra Scena. Il panorama italiano della stand up comedy si va ampliando e i principi cantori della modernità sono in aumento. Tra loro spicca il faro guida di un genere sempre più apprezzato dalla folla, capace di riempire le sale di un giovane pubblico pronto a spellarsi le mani tra una battuta e l'altra. Nel 2008 Giorgio Montanini è entrato a far parte del gruppo Satiriasi, il primo esperimento italiano di Stand Up Comedy. Nel 2011 ha portato in scena in diversi teatri italiani il suo primo spettacolo dal titolo "Nibiru" e, negli anni successivi, "Un uomo qualunque". Nel 2013, nel programma di Rai2 #Aggratis!, è stato ospite fisso, nonché autore dei testi della trasmissione. Nel 2014 è stato il protagonista assoluto di Nemico Pubblico su Rai 3, la sua prima trasmissione televisiva. Nello stesso anno, con tutto il gruppo di Satiriasi, ha riscosso grande successo di pubblico su Sky (Comedy Central) con Stand Up Comedy, un programma innovativo che ha portato la stand up comedy in tv. Dato il successo, la trasmissione è stata confermata anche nel 2015. Sempre nel 2014, su Rai 3, ha curato la copertina satirica del talk show Ballarò, in sostituzione di Maurizio Crozza. Dato il successo registrato nelle prime due edizioni è stato nuovamente il protagonista di Nemico Pubblico, la terza stagione è andata da giugno a settembre 2016. Per la stagione 2017 è stato tra i protagonisti della trasmissione Nemo Nessuno Escluso (Rai2) e di una lunga tournée con il suo sesto monologo “Per quello che vale”. Attualmente è impegnato in una nuova tournée che tocca diverse città italiane con il nuovo live.