Notizie
Categorie: Giovanili

Real Montefortino, arrivano le giovanili. Amati responsabile

Inizia a prendere forma la stagione che vedrà il club artenese figurare anche con i più piccoli



Vittorio Amati

La stagione 2019/2020 della Real Montefortino di Artena sta prendendo corpo proprio in queste ore. La prima novità è quella che riguarda la costituzione del Settore Giovanile il cui responsabile sarà Vittorio Aimati, una vecchia conoscenza del calcio regionale. Aimati, dopo due anni lontano dalla panchine, ha accettato la proposta del presidente della Montefortino Nando Graziosi di costruire da principio il settore giovanile. I buoni rapporti che Aimati ha sempre intessuto con le realtà calcistiche della Capitale e della zona, hanno permesso alla Montefortino di ambire subito alla composizione della squadra Allievi e quella Giovanissimi. Missimiliano Lanna e Fabio Scaramastra saranno i tecnici delle due compagini. Per Lanna è un ritorno ad Artena dopo le esperienze calcistiche nelle citta limitrofe.


“E’ una garanzia – ha detto Aimati – soprattutto perché conosce il settore giovanile meglio di altri. Ha sempre lavorato con i puri attenendo molteplici successi. Attenzione – ha proseguito Aimati – quando parlo di successi non intendo solo quelli dei risultati, che pure sono importanti, ma non certo fondamentali per la crescita dei ragazzi. Per successi intendo saper istaurare un rapporto di rispetto, di educazione, di sana competizione, che, al di la della tecnica individuale, sono le doti su cui desidererei giudicare le mie squadre”.


Altro tecnico sarà Fabio Scaramastra. “Anche in questo caso – ha dichiarato il nuovo responsabile del settore giovanile – la scelta è stata mirata. Ed è sostenuta dal bel lavoro che Fabio ha svolto in questi ultimi anni. Anche lui è un tecnico che io stimo molto perché vede il calcio con la stessa mia lunghezza onda”.


Aimati, di concerto allo staff tecnico e alla società, sta lavorando per aggiungere alcuni tasselli al gruppo di lavoro. Tra questi ci si sta adoperando per allestire un gruppo classe 2008 alla guida del quale sono stati posti Oreste Fanfoni e Giovanni Innocenzi. “In questo caso abbiamo scelto due allenatori giovani che hanno un entusiasmo senza pari e, nonostante la tenera età, hanno già l’esperienza necessaria e utile per insegnare calcio, con l’umiltà che li contraddistingue”.


Per Venerdì 21 Giugno è stato previsto un primo stage per ragazzi 2003-2004-2005 che incontreranno sul campo i tecnici Massimiliano Lanna, Fabio Scaramastra, Oreste Fanfoni e Giovanni Innocenzi.