Notizie
Categorie: Cronaca e cultura

Ripartiamo dall'ambiente: campagna social della Regione

Mascherine e guanti abbandonati provocano danni all'ecosistema. Ecco i passi da seguire per evitare di aggravare la situazione



La Regione Lazio promuove una campagna social per un uso consapevole di guanti e mascherine. Ripartiamo bene. Ripartiamo dall’ambiente. Un grande no all’abbandono di guanti e mascherine è questo l’obiettivo della campagna che verrà promossa per favorire la corretta gestione dei dispositivi di protezione individuale quando diventano un rifiuto indifferenziato e rischiano di essere un problema rilevante per il nostro ecosistema. Guanti e mascherine sono infatti entrati a far parte della nostra quotidianità con numeri considerevoli e il consumo di tali prodotti è destinato inesorabilmente a crescere. Quantità che solo per la Regione Lazio significherebbero, ipotizzando un peso medio di 4 grammi per mascherina, un flusso giornaliero pari a quasi 13.000 chilogrammi di rifiuti. In questi primi mesi nella nostra regione, così come nel resto d’Italia, è emersa una situazione piuttosto rilevante dovuta all’abbandono indiscriminato di questi prodotti, con una ricaduta negativa sia ambientale che sanitaria, dovuto anche al potenziale pericolo di contaminazione.Diventa quindi estremamente necessario un maggior senso di responsabilità e una maggiore attenzione nell’utilizzo di questi prodotti da parte di tutti i cittadini. La campagna vedrà un  lancio sui canali social della Regione di alcuni messaggi per utilizzare in modo più rispettoso dell’ambiente i vari dispositivi di protezione individuale.

Image title