Notizie
Categorie: Calcio a 8

Roma, si vola: con la Magnitudo un'altra vittoria

La squadra giallorossa ha festeggiato un altro successo con la Magnitudo: ecco le parole di alcuni protagonisti



Il copresidente Staibano

Continua a volare la Roma Calcio a 8: lunedì è arrivata per la squadra giallorossa la quinta vittoria consecutiva, in virtù del punteggio di 3-2 imposto alla Magnitudo. "Siamo felici per la vittoria", commenta ai nostri microfoni Francesco Staibano, copresidente del club, presente sul campo in occasione dell'ultimo match, "è un risultato questo che ci carica ancora di più: siamo pronti per giocarci il campionato, siamo lassù, abbiamo già fatto vedere di che pasta siamo fatti, era quello che volevamo. Abbiamo un grande gruppo, che sta crescendo settimana dopo settimana, composto da giocatori di alto livello: faremo di tutto per mantenere questo ritmo." L'impressione che questa Roma stia diventando sempre più un team forte e unito c'è soprattutto in campo, come ci spiega Alessio De La Vallèe: "La squadra si sta amalgamando sempre di più e, come si vede dai risultati, stiamo crescendo. Sì, forse stiamo vincendo sempre con poco scarto e stiamo subendo diversi goal, ma ci troviamo all'interno di un contesto competitivo, ricco di squadre forti. Il livello è alto, inoltre noi, essendo una squadra votata all'attacco, a volte commettiamo qualche ingenuità, subendo ripartenze. Ma cresceremo anche in questo." C'è la sua firma fra i marcatori del match: "Sono soddisfatto della mia partita e sono felice di aver segnato: penso che come gruppo possiamo dare ancora di più." La Magnitudo non è stata una formazione semplice da affrontare. "No, tutt'altro", conferma Luca Di Giovanni, "è venuta fuori una partita difficile, abbiamo sofferto la loro aggressività, pur tenendo noi fra le mani il pallino del gioco. Quale è stata la chiave per vincerla? L'aver giocato l'uno per l'altro, sempre, dal primo minuto all'ultimo. Abbiamo tanta qualità e siamo riusciti a tirarla fuori nel momento in cui ne avevamo maggior bisogno."