Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

Roma, tegola Laurenzi: ma il capitano vuole la finale

Il difensore è uscito nell'intervallo della semifinale per una spalla malmessa ma non vuole rinunciare alla sua terza chance per giocarsi il tricolore. Lo staff medico giallorosso prova il recupero lampo



Capitan Laurenzi, la Roma prova il recupero lampo ©GazReg

La semifinale con il Torino ha lasciato qualche scoria in casa Roma. I giallorossi, carichi dopo il successo con i granata, si trovano però ora a dover fare i conti con un paio di acciaccati di lusso. Se Cangiano sembra essersi ormai lasciato alle spalle le noie muscolari che lo avevano fermato con il Milan, Baldini guarda con maggiore preoccupazione la spalla di Francesco Laurenzi. Il capitano, dopo uno scontro di gioco sul finire di primo tempo della semifinale, è infatti uscito all'intervallo. Al suo posto Santese, con il riccioluto 2001 che ha assistito al successo dei compagni tifando da bordocampo per poi partecipare ai festeggiamenti con il braccio bloccato sotto la maglietta da una vistosa fasciatura. Lo staff medico giallorosso sta lavorando ad un recupero lampo, provando a così a restituire a Baldini quella che è una delle pedine fondamentali del suo scacchiere tattico. Il dubbio sulla presenza nell'undici titolare di Laurenzi rimarrà sino agli ultimi istanti prima del match anche se il giocatore pare voler fare gli straordinari per esserci. Baldini ci spera perchè ritrovare il suo capitano nella partita più importante dell'anno sarebbe un fondamentale valore aggiunto non solo dal punto di vista tecnico ma soprattutto mentale. Oggi più che mai servirà una Roma unita, dal primo all'ultimo uomo, Laurenzi corre verso la finale sperando di portare finalmente nella Capitale quello Scudetto sin qui solamente sfiorato.