Notizie

Rome New Year's Parade: dalle 15.30 a piazza del Popolo

Torna a grande richiesta la spettacolare parata di Capodanno che il primo gennaio 2020



Uno scatto dal 2019

Torna a grande richiesta la spettacolare parata di Capodanno che il primo gennaio 2020, a partire dalle ore 15:30 da piazza del Popolo, vedrà sfilare per il centro storico della Capitale oltre mille musicisti, tra giovani studenti delle più prestigiose high school band statunitensi, majorette da Italia e Croazia, gruppi folk e rievocatori storici romani. Destination Events, che da anni è l’artefice anche delll’analoga manifestazione a Londra (London New Year Parade) dove ogni anno confluiscono decine di migliaia di visitatori, è lieta di annunciare anche per Roma molti nuovi partecipanti a quella che si preannuncia essere una grande festa di divertimento e condivisione. “Avere il privilegio e il piacere di organizzare uno degli eventi più emozionanti e spettacolari in Europa – afferma Bob Bone, CEO di Destination Events - è sicuramente il modo migliore per iniziare l’Anno Nuovo. Roma offre uno scenario mozzafiato per qualsiasi spettacolo all'aperto e tanto i cittadini quanto i turisti che avranno la fortuna di visitarla condivideranno questa speciale atmosfera, in particolare nelle ore del crepuscolo: la Parata inizierà infatti con la morbida luce del mezzo pomeriggio in Piazza del Popolo per concludersi in un tripudio di colori al tramonto.” Per oltre due ore i performer marceranno in musica e coreografie varie lungo via del Corso, via Frattina, Piazza Mignanelli, Piazza di Spagna e via del Babuino e si esibiranno, per il gran finale, in un’arena creata per l’occasione dove il pubblico avrà anche modo di sedersi in tribuna e godere del grandioso spettacolo dal vivo e sui maxischermi”. Questa la lunga lista degli artisti che sfileranno in questa lunga ed emozionante maratona: dall’Italia le Associazioni Riunite di Rievocazione Storica Romana, l’Associazione Bandistica Città di Mentana con Majorettes, gli Artefatti Trampoli di Roma, l’Associazione Filarmonica Vejanese di Vejano (VT), gli Sbandieratori di Castiglion Fiorentino, le Majorette Medullia di Sant’Angelo Romano, l’Amaseno Harmony Show Band di Frosinone, il Gruppo Folkloristico Ma Tru’di di Amatrice e il Gruppo Folk ‘La Frustica’ di Faleria; dagli Stati Uniti le marching bands Olivet