Notizie
Categorie: Promozione - Dilettanti

Sabaudia, Prezioso "Ridimensionamento sarà necessario"

Il tema dei rimborsi tiene sempre banco nel mondo dei dilettanti. Il capitano pontino non vede altre vie



Image title

La stagione del Sabaudia stava evolvendo in positivo nelle ultime settimane, con lo stop che ha frenato i rossoblù dalla ricerca della salvezza. Un club, quello pontino, che ha patito un inizio difficile, ma che col cambio in panchina è riuscito a sollevarsi. Tra i protagonisti Riccardo Prezioso, capitano dei rossoblù, che attende le notizie dal consiglio federale di oggi per sapere come si svilupperà il futuro "A mio parere credo che sia corretto che non ci siano retrocessioni e promozioni, anche se andrebbe a discapito di qualche società, mentre per il futuro credo fortemente che ci sarà un ridimensionamento dei costi. Se non sarà fatto dai giocatori co richieste più basse, ci saranno comunque budget più bassi e quindi o alcuni giocatori rimarranno con cifre più basse oppure potrebbero anche rimanere senza squadra". Infine un pensiero sul ritorno in campo "La salute vale più di una partita, sia questa di terza categoria o di Serie A, non c'è differenza. Ho una moglie ed un figlio e rischiare  la mia salute e di conseguenza la loro per il mio sport non credo valga la pena quindi, senza un vaccino molto probabilmente non giocherei".