Notizie
Categorie: Giovanili - UNDER 17 DIL.

San Michele e Donato, Cacciapuoti: "La strada è lunga"

Il tecnico dei pontini commenta la vittoria di domenica scorsa per 7-1 contro il fanalino di coda Falaschelavinio



Marco Cacciapuoti, mister del San Michele e Donato

Una vittoria roboante, quella del San Michele e Donato, nello scontro salvezza contro il Falaschelavinio, che acquisisce un valore ancor più grande perchè arriva dopo i 5 gol presi dalla Romulea. Questo clamoroso risultato permette ai ragazzi di Cacciapuoti di arrivare alla proibitiva trasferta contro la capolista Vigor Perconti con la testa un po' più sgombra. Non è sicuramente quella di domenica la partita in cui è obbligatorio fare punti e, proprio per questo, potranno giocare senza troppi pensieri. A margine della vittoria di domenica scorsa abbiamo incontrato mister Cacciapuoti:" Si è lavorato come sempre, il problema è che questa categoria richiede un impegno e una motivazione tale che i ragazzi la raggiungono solamente nel momento in cui si sentono messi alle strette per le cose loro (mantenere una dignitosa reputazione, intesa come restare nella categoria). Questa partita non aveva un valore normale, ma contava molto di più perchè sanciva l'inizio del nostro campionato." Sul come è arrivata questa vittoria, il tecnico dei pontini si esprime in questi termini:" Il risultato non deve ingannare  perchè non è stata una partita semplice: il campo era in pessime condizioni e, nonostante questo, tutti i 7 gol fatti sono stati frutto di caparbietà, intuizioni e gesti tecnici importanti." Dopo questa partita, quali sono le prospettive per il futuro? "Ho fatto i complimenti ai ragazzi ma allo stesso tempo ho detto che non si era fatto nulla e che la strada verso la luce è ancora tortuosa."