Notizie
Categorie: Giovanili - UNDER 19 DIL.

Savio, Bolic: “Prestazioni così non sono concepibili”

Il tecnico dopo il pari con il Pomezia: “Non è ammissibile giocare così e svegliarsi gli ultimi 5 minuti. Abbiamo evitato la sconfitta ma il risultato è l'ultima cosa che conta”



Bolic, brutta prova per il suo Savio © Lori

Quello visto a Pomezia è stato forse il peggior Savio dell'anno, almeno per quanto visto sino al 90'. I blues, prima 11 contro 9 e poi 10 contro 9, sono infatti andati sotto addirittura di due gol contro il Pomezia per poi acciuffare un clamoroso 2-2 nei minuti di recupero. Bolic, ovviamente, non risparmia le critiche per la prova della sua squadra: “E' ovvio che sia lecito chiedere di più. Prestazioni del genere non sono concepibili, loro giustamente si sono chiusi in difesa e abbiamo preso delle ripartenze come dei giocatori che calcavano per la prima volta un campo di calcio. Non è ammissibile andare sotto di due gol, prima 11 contro 9 e poi 10 contro 9 e svegliarsi gli ultimi cinque minuti. Non è concepibile da una squadra che porta un nome come quello del Savio. Abbiamo evitato la sconfitta ma il risultato oggi è l'ultima cosa che conta”. Savio da rivedere, soprattutto nell'atteggiamento con lo stesso Bolic che spiega così le ragioni di un simile scivolone: “Mai sottovalutare l'avversario, è un fatto di testa. Davanti hai ragazzi come te, che si allenano come te e che se hanno più voglia prima o poi ti puniscono, il calcio è questo”.