Notizie

Scopriamo il Real San Basilio. Centra: "Puntiamo in alto"

Ecco le parole del tecnico ex Alberone sul prossimo campionato: obiettivi, amichevoli ed i primi spunti in vista della nuova stagione...



Gianluca Centra, allenatore del Real San Basilio ©GazReg

Il Real San Basilio è pronto per una stagione da protagonista, la società punta ai piani alti della classifica e non nasconde i suoi obiettivi, come si può evincere dalle parole del tecnico Gianluca Centra: "Vogliamo arrivare nei primi tre posti. Stiamo lavorando in quest'ottica, staremo a vedere cosa ci dirà il futuro. La prima amichevole contro il Monteporzio ci ha dato indicazioni importanti. Nonostante fossimo ad appena una settimana dall'inizio della preparazione, per cui la condizione fisica è ancora di basso livello, sono contento di come la squadra sia scesa in campo. Non tanto per il risultato (2-1 per il Real San Basilio, ndr), quanto per quello che hanno fatto vedere i miei ragazzi. Mi hanno dato prova che stanno assimilando i miei concetti - e prosegue - C'è ancora tanto da lavorare, soprattutto per quanto concerne la fase difensiva che è composta da giocatori giovani ma che comunque hanno già esperienza. Per quanto riguarda il centrocampo, invece, mi reputo pienamente soddisfatto. Ho già avuto modo di allenare il terzetto della mediana qualche anno fa, in più loro si conoscono bene, per cui c'è già molta sintonia". Il tecnico Centra ha già le idee ben chiare su quale sarà l'impronta di gioco: "Per il momento sto lavorando sul 4-2-3-1, perchè è il modulo più congeniale in base alle qualità dei ragazzi che ho a disposizione. Ciononostante è bene sempre avere un piano B ed un piano C. Durante una stagione, ma anche all'interno di una stessa gara, possono esserci situazioni in cui è necessario cambiare volto e noi dovremo essere pronti a qualsiasi tipo di esigenza. Quello che chiedo sempre è di cercare la verticalizzazione, recuperare subito il possesso palla e servire il reparto offensivo che dispone di grandi doti per quanto riguarda la velocità". L'allenatore ha poi concluso analizzando il girone in cui giocherà il Real San Basilio: "Nel nostro raggruppamento ci sono alcune squadre attrezzate per ambire alla Promozione. Penso al Castel Giubileo, il Fidene ed il Campagnano, senza togliere nulla alle altre che sicuramente daranno il massimo per ben figurare".