Notizie
Categorie: Altri sport

Serie B - Hydra Latina, altro successo, Viterbo ko

La formazione pontina si impone in quattro set contro la formazione etrusca e prosegue il suo buon avvio



Una fase di gioco

Nuovo successo per la Cis Hydra Volley Latina che si sbarazza della AntennaDsl Viterbo con un 3-1 che a parte il quarto set, dove la squadra ha accusato qualche disattenzione in fase di costruzione del gioco, ilresto del match ha visto una supremazia della squadra di coach Gatto abbastanza evidente, cosa che le ha consentito di portare a casa i tre punti.Parte bene la squadra di casa che opera in avvio un piccolo break e siporta sopra 8-5 alla prima sosta e al rientro si continua sulla stesafalsa riga, con una accelerata Hydra che va sull’11-6. La Cis rimaneconcentrata e grazie a De Luca soprattutto, arriva agevolmente alla sostasuccessiva avanti di 6, 16-10. Viterbo cerca di rimanere attaccata almatch ma l’Hydra non molla e, mantenendo sempre lo stesso vantaggio, siavvicina verso il rush finale del set. Con un De Luca sempre più decisivoin attacco, cercato con regolarità da Quartarone, la Cis Hydra va achiudere il parziale in scioltezza sul 25-19.Secondo set e stesso copione, con l’Hydra che impone da subito il propriogioco, dapprima andando sul 5-2 e poi, grazie anche a diversi errori degliospiti, va a girare sul punteggio di8-3. Al rientro la Cis accusa un piccolissimo passaggio a vuotoconsentendo alla squadra della Tuscia di rosicchiare qualche punto, masubito dopo si ristabilisce il divario, 14-9, con il regista Quartaroneche a turno cerca tutti i suoi attaccanti che puntualmente buttano pallonia terra, 16-12. De Luca continua sempre a fare ciò che vuole e dopo ilcambio al palleggio nella squadra viterbese e un muro di De Fabritiis suFabbio, il coach Antonucci è costretto a chiedere time out. Ma le cose noncambiano e con Bacca e il solito De Luca vanno a chiudere anche il secondoparziale a proprio favore sul 25-15.La squadra viterbese non sembra creare molti problemi agli uomini di Mr.Gatto fino a questo momento, anche se il terzo set inizia con equilibrio epoi vede gli ospiti portarsi  avanti con merito, 8-5 grazie a Skuodis. Gliospiti sembrano ora più ordinati in campo e determinati, continuano a fareil loro gioco e vanno sul 12-8, Gatto chiama tempo per riordinare un po’le idee ai suoi che al ritorno in campo accorciano fino a meno due, 12-14e 14-16 Viterbo alla seconda sosta tecnica. L’Hydra sembra non riuscire agiocare con scioltezza e ordine, Viterbo ne approfitta e continua a staredavanti, 22-20: si alza la suspence per l’esito del set che vede gliospiti andare sul 24-22 e chiudere poi sul 25-23 con Ceccobello.Nel set successivo, equilibrio iniziale rotto poi da un’accelerata Hydragrazie a due giocate vincenti di Ranieri Tenti che porta i suoi sopra 8-5.Al rientro, la Cis è determinata a voler chiudere i giochi quanto prima,11-6 a suo favore, costringendo Antonucci a chiedere time out: i valori incampo sembrano essersi ristabiliti, portando l’Hydra avanti per 16-10. LaCis sembra aver ritrovato il suo piglio migliore e concretizza al meglioogni sua giocata, 18-11, Viterbo sembra non averne più, la Cis quindisenza ulteriori emozioni va a chiudere set e incontro sul 25-17 con unattacco di De Fabritiis.