Notizie
Categorie: Altri sport

Serie B - L'Hydra in casa del Cimitile Napoli per vincere

La formazione del capoluogo pontino vuole continuare la striscia positiva e mantenere così la testa della classifica



Hydra Volley

Nella giornata di domenica, valevole per l’ottavo turno di andata delcampionato di serie B, la Cis Hydra Volley Latina farà visita al fanalinodi coda della classifica, la CML Vesuvio Cimitile di Napoli in quello cheè un match testa-coda che la giornata di calendario offre. La squadra di coach Alberto Gatto infatti, dopo l’ultimo turno disputato,è la nuova capolista del girone G e da ora in poi avrà tutti gli occhia ddosso nonché la voglia di fare bene da parte delle avversarie contro laprima della classe. Partita che al contrario di come si possa pensare nonè da prendere con le molle, anzi, nonostante la squadra campana occupi ilgradino più basso della classifica, seppur in coabitazione con altraformazione, ha dato nelle partite casalinghe fin qui disputate, segnali disquadra tutt’altro che materasso.I pochi punti di riferimento che offre fanno si che questa diventi o possarivelarsi imprevedibile nelle proprie giocate, e di conseguenza creare deiseri problemi a capitan Quartarone e compagni. La partita comunque, comesempre del resto, è stata preparata nella giusta maniera dallo stafftecnico pontino che in settimana ha ancora di più lavorato su quegliaspetti che Gatto ha ritenuto focalizzare maggiormente e che, nella sua visione generale delle cose, necessitano di qualche accorgimentomaggiore.Il match di domenica segna un momento importante del cammino della Cis Hydra, importante perché i ragazzi pontini puntano ovviamente a mantenerela posizione di classifica alla vigilia di quello che poi sarà, sabatoprossimo, il vero match-clou del girone, allorquando tra le mura di casadel PalaHydra arriverà Ottaviano, pretendente alla vittoria finale delcampionato e arrivando all’appuntamento con un’altra vittoria in tasca, porterà nel morale della squadra ancora più certezze e convinzioni nei propri mezzi.