Notizie
Categorie: Nazionali

Settore giovanile: si incontrano le società di Serie C

Nuovo confronto telematico organizzato dal SGS della FIGC. Tra i temi trattati l'obbligatorietà del campionato U16 di Serie C, il premio di preparazione e le competizioni, sia nazionali che relative ad U14 e U13



Serie C, incontro tra i responsabili dei settori giovanili ©legapro

Nuovo appuntamento telematico organizzato dal Settore Giovanile Scolastico della FIGC. Dopo gli incontri con i Responsabili di Serie A e Serie B è stato il turno delle società di Serie C. Riunione che ha offerto diversi spunti visti i molti argomenti affrontati.  Oltre alle ripetute tematiche di un continuo confronto con il territorio e dell’attendibilità delle fonti, si è infatti discusso circa il premio di preparazione e sulle diverse competizioni che coinvolgono i settori giovanili dei club di Serie C. Si è parlato dunque dell’obbligatorietà del campionato Under 16 di Serie C fino al discorso riguardante i campionati, sia nazionali che relativi ad Under 14 e Under 13. Le riunioni si sono concluse con l’intervento finale del presidente Vito Tisci, che dopo aver risposto ai quesiti sollevati ha invitato le società a incontrarsi nuovamente nel mese di giugno. Momenti di confronto importante dunque per le società che hanno così potuto così confrontarsi e approfondire alcune delle tematiche più importanti relative al futuro dei settori giovanili italiani.