Notizie
Categorie: Cronaca e cultura

SPA, centri benessere, terme: dal 29 si riapre con tante misure

Il governatore del Lazio Nicola Zingaretti ha firmato l'ordinanza che prevede la riapertura anche per queste attività



Terme, da domani si riapre

Prosegue la riapertura delle varie attività nella nostra regione. Da domani sarà di nuovo possibile usufruire dei servizi dei centri benessere, delle SPA e delle terme. Un riavvicinamento continuo dunque al ritorno alla normalità. Diverse le misure, però, che dovranno essere rispettate per far sì che tutti i clienti delle strutture possano tornare ad usufruirne in totale sicurezza. L'ordinanza di riapertura è stata firmata dal governatore Nicola Zingaretti e pubblicata sul sito ufficiale della Regione Lazio (clicca qui). Prima della riapertura dei centri e dell’erogazione delle prestazioni termali, è necessario eseguire adeguate opere di prevenzione e controllo del rischio di contaminazione del sistema idrico. Prima dell’accesso alle strutture termali, potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura superiore ai 37,5 gradi. Bisognerà poi redigere un programma il più possibile pianificato delle attività per prevenire eventuali assembramenti e regolamentare i flussi negli spazi comuni, di attesa e nelle varie aree del centro per favorire il rispetto del distanziamento di almeno un metro. Se possibile prevedere percorsi divisi per l’ingresso e l’uscita. Utile favorire l'ingresso nelle strutture tramite prenotazione e dotarsi di dispenser con soluzioni idroalcoliche per l’igiene delle mani degli ospiti. Ospiti che devono sempre indossare la mascherina nelle aree comuni al chiuso, mentre il personale è tenuto all’utilizzo della mascherina sempre in presenza dei clienti e comunque in ogni circostanza in cui non sia possibile garantire la distanza interpersonale di almeno un metro.